ALLA CORTE DI FRANCIA: I CASTELLI DELLA LOIRA

ALLA CORTE DI FRANCIA: I CASTELLI DELLA LOIRA

15 -19 AGOSTO 2018

MERCOLEDI’ 15 AGOSTO 2018
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Fontainebleau (790 km). Soste lungo il percorso e pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo previsto nel pomeriggio e sistemazione in hotel 4 stelle. Assegnazione delle camere, cena in hotel e pernottamento.

GIOVEDI’ 16 AGOSTO 2018
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita (con audio-guide) del Castello di Fontainebleau. Questa residenza, le cui prime menzioni risalgono al XII secolo, ha ospitato tutti i più grandi sovrani di Francia come François I, Enrico IV e Napoleone che lo hanno ingrandito e abbellito nel corso dei secoli. Il castello è immerso in 30 ettari di giardini, prolungati da un parco di 80 ettari, nel cuore di una foresta che costituiva il territorio di caccia di questa antica proprietà reale. In tarda mattinata partenza per la Valle della Loira (176 km). Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo al Castello di Chambord e visita guidata degli interni e del parco. Il castello è il più grande dei castelli della Loira., un capolavoro rinascimentale di enormi dimensioni, con 440 stanze, 85 scale e 365 camini (uno per ogni giorno dell’anno). Qui si trova in un immenso parco, di grande interesse faunistico, che occupa una superficie di 5500 ettari, racchiuso da una cerchia di mura lunga ben 32 km. Fino al 1518 fu un semplice casino di caccia di proprietà dei conti di Blois. Francesco I, allora sovrano di Francia, decise di demolirlo e di farsi costruire lì una fastosa e immensa dimora reale. Il re era affascinato dall’architettura italiana e aveva invitato Leonardo Da Vinci ad Amboise. Al termine della visita partenza per Blois (15 km), arrivo, sistemazione in hotel 4 stelle centrale e cena. Dopo cena, per chi lo desidera, passeggiata serale con accompagnatore alla scoperta di questa città a misura d’uomo. Rientro in hotel e pernottamento.

VENERDI’ 17 AGOSTO 2018
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Castello di Blois, una delle residenze preferite dei re di Francia. Residenza di 7 re e 10 regine di Francia, è un luogo evocatore del potere e della vita quotidiana della corte rinascimentale, come testimoniano gli appartamenti reali riccamente arredati e ornati di magnifici arredo polychromo. Nel 1845, fu uno dei primi monumenti storici ad essere restaurato e servì da modello per il restauro di altri numerosi castelli. Il castello reale di Blois, nominato Museo di Francia, ricco di più di 30000 opere, presenta una parte delle sue collezioni negli appartamenti reali dell’ala François I, nel museo delle Belle Arti installato nell’ala Louis XII ma anche numerose mostra temporanee. Al termine della visita partenza per Villandry (90 km) e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita dei giardini terrazzati del Castello di Villandry che racchiudono, come in uno scrigno, uno degli ultimi grandi castelli costruiti sulle rive della Loira nel Rinascimento (1536). Si tratta di uno dei più bei giardini di Francia costruito su tre livelli: il giardino acquatico in un ampio chiostro di tigli; il giardino decorativo di piacere costituito dal “giardino d’amore “, dal “giardino della musica ” e dal “giardino dei sempliciotti “; l’orto ornamentale che, su oltre 12 500 metri quadrati, forma una vera scacchiera multicolore con i suoi nove quadrati di legumi e di alberi fruttiferi piantati geometricamente. Proseguimento (11 km) per la visita degli interni del Castello di Azay le Rideau: descritto da Balzac all’occasione di un pranzo, come “un diamante sfaccettato incastonato nell’Indre”, Azay-le-Rideau è uno dei castelli più famosi della Loira. Relativamente piccoli, i due corpi dell’edificio sono circondati dall’Indre e da un parco paesaggistico. L’ingresso del castello, a forma d’arco di trionfo, è decorato con le iniziali di Gilles Berthelot e di sua moglie, mentre la parte inferiore delle finestre della scala è decorata con la salamandra e l’ermellino, emblemi del Re Francesco I e di sua moglie Claude de Francia. Classificato monumento storico, il castello di Azay-le-Rideau esprime tutta la perfezione di un castello del primo Rinascimento francese. Rientro in hotel a Blois, cena e pernottamento.

SABATO 18 AGOSTO 2018
Prima colazione in hotel. Partenza per Amboise (35 km) e visita del Castello, il più italiano dei castelli della Loira. Dopo la visita degli Appartamenti Reali ricchi di mobili in stile gotico e rinascimentale, è d’obbligo una passeggiata nei suoi incantevoli giardini panoramici ricchi di essenze mediterranee. Meritevoli di nota sono anche la Cappela Uberto I, la tomba e la casa del grande inventore Leonardo Da Vinci che decise di stabilirsi in questo ameno paesaggio per trascorrere gli ultimi anni della sua vita. Pranzo in ristorante troglodita per assaggiare in un quadro insolito la cucina regionale della valle della Loira. Nel pomeriggio partenza per Chenonceaux (16 km). Arrivo e visita del romantico castello rinascimentale di Chenonceau, il “castello delle dame”. Proprietà della Corona e poi residenza reale, il castello di Chenonceau è un sito eccezionale, non solo per la sua concezione originale sul fiume Cher ma anche per il suo destino: amato, gestito e protetto da donne come Diana di Poitiers e Caterina de’ Medicis. Oggi, il castello di Chenonceau è, dopo Versailles, il castello più visitato della Francia. Rientro in hotel a Blois, cena e pernottamento.

DOMENICA 19 AGOSTO 2018
Prima colazione in hotel. Partenza per il rientro (810 km). Pranzo libero in corso di viaggio ed arrivo previsto in serata.

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Autostazione alle ore 05.00
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 05.10
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 05.35
Omegna: p.zza Beltrami alle ore 05.20 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Baveno: Villa Fedora alle ore 05.45
Verbania: Bar Lucini alle ore 05.20 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Pallanza: Tribunale alle ore 05.25 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Suno: Centro Comm. Risparmione alle ore 06.15
Novara: parcheggio Carrefour alle ore 05.50 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
**navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA € 639,00
Supplemento camera singola € 240,00

LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio in bus GT con accompagnatore
– n. 1 notte in hotel 4 stelle a Fontainebleau con prima colazione
– n. 3 notti in hotel 4 stelle centrale a Blois con prima colazione
– Pensione completa da programma
– Visite guidate come da programma
– Audio guida nel Castello di Fontainebleau

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione comprensiva di assicurazione sanitaria € 26,00
– Assicurazione contro l’annullamento € 46,00 circa da richiedere all’atto della prenotazione
– Le mance, i pasti non previsti, le bevande e tutto quanto non espressamente indicato
– Gli ingressi: Castello di Fontainebleau euro 12,00 / Castello di Chambord euro 11,00 / Castello di Blois euro 10,00 / Castello di Villandry (giardini) euro 6,50 / Castello di Azay le Rideau euro 6,50 / Castello di Amboise euro 11,00 / Castello di Chenonceau euro 12,50
– le tasse di soggiorno: Fontainebleau euro 2,50 per persona a notte / Blois euro 1,20 per persona a notte

Il nostro hotel a Fontainebleau: (per nome chiedere in agenzia)
Posizionato ai margini di una foresta a 10 km da Fontainebleau, l’hotel vanta una piscina all’aperto riscaldata, aperta tutto l’anno e accessibile dal centro benessere. Le camere comprendono un set per la preparazione di bevande calde, TV a schermo piatto con canali satellitari e un bagno interno con set di cortesia. Valutazione media recensioni 8,3 su 10

Il nostro hotel a Blois: (per nome chiedere in agenzia)
Situato a 500 metri dal centro di Blois, su Quai Saint Jean, l’hotel offre gratuitamente il WiFi in tutti gli ambienti e l’accesso al centro fitness e all’area benessere con piscina coperta riscaldata, sauna, sala vapore vasca idromassaggio.
Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, TV a schermo piatto con canali satellitari, connessione WiFi, area salotto e vassoio di cortesia con tè e caffè. Al mattino viene servita la colazione a buffet, mentre il bar Wine Not? vi disseterà con cocktail e bevande assortite e il ristorante propone specialità regionali a base di ingredienti di stagione. A piedi raggiungerete il centro storico della città in 5 minuti. Valutazione media recensioni 8,4 su 10

Documenti necessari per espatrio
(in vigore al momento redazione programma, è onere del viaggiatore verificare possibili aggiornamenti presso autorità competenti o su sito www.viaggiaresicuri.it):
Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Non sono ritenute valide carte di identità con timbro di proroga. I minori di 15 anni devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene affidato durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso ambasciate di competenza

Pagamenti:
Acconto pari a € 200,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 14 luglio 2018

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 200,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di euro 450,00
Da 14 giorni al giorno della partenza penale del totale viaggio oltre a quota di iscrizione

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941