BORGHI MARINARI LIGURI E PRANZO DI PESCE

BORGHI MARINARI LIGURI E PRANZO DI PESCE

DOMENICA 22 APRILE 2018

Partenza dai luoghi convenuti, sosta lungo il percorso arrivo previsto a Finalborgo in mattinata. Si accede a Finalborgo da Porta Testa, uno degli ingressi principali che conduce fino al cuore del nucleo abitato, piazza Garibaldi. Gli edifici hanno mantenuto l’architettura originaria di impianto medievale, con palazzi nobiliari sorti a partire dal 1400 volti a testimoniare l’importanza acquisita dal borgo con il passare dei secoli. Nelle vie interne ci si può aggirare tra botteghe e negozi, trattorie e forni, fulcro di vita quotidiana e tradizioni rimaste sospese nel tempo. Uno dei luoghi più affascinanti e caratteristici di Liguria pone la sua importanza sull’aspetto storico e naturalistico: compreso tra il promontorio della Caprazoppa e Capo Noli fu un punto strategico di insediamenti abitativi a partire dal Paleolitico; all’interno delle sue grotte sono stati riportati alla luce reperti archeologici e fossili tra i più antichi d’Europa. Arte, storia, cultura ma anche sport, praticabile all’aperto all’interno di una cornice paesaggistica senza uguali, meta ideale per gli amanti dell’outdoor che in ogni stagione dell’anno giungono qui da tutta Europa per godere del clima mite e del numeroso ventaglio di attività che il luogo propone. Al termine trasferimento a Noli per il pranzo di pesce in ristorante della zona. Successivamente visita della città. Antico pagus romano, già conosciuto in epoca bizantina per la sua strategicità territoriale, il borgo iniziò la sua ascesa di potenza marinara partecipando alla prima crociata. Successivamente divenne comune indipendente e si costituì con un riconoscimento imperiale in Repubblica Marinara, alleata con Genova nella lotta con Pisa e Venezia.
Nella Divina Commedia di Dante è citata all’interno di un passo, a testimonianza dell’importanza e della bellezza incontaminata di cui godeva già all’epoca. Noli, con le sue torri in mattoni rossi, riparata dai venti e incastonata tra Capo Vescovado e Capo Noli, regala una delle visioni più suggestive di Liguria. Partenza nel pomeriggio per il rientro con arrivo previsto in serata.

QUOTA PER PERSONA: EURO 69,00

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Piazza stazione, alle ore 06.00
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 06.30
Baveno: parcheggio Villa Fedora alle 06.40
Arona: Autoarona Paruzzaro alle 07.00
Suno: davanti al C/c “Risparmione” alle 07.10

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in bus G.T, assicurazione ed accompagnatore, pranzo.

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

26Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941