BUDAPEST E MINITOUR UNGHERIA

BUDAPEST E MINITOUR UNGHERIA

16 – 19 GIUGNO 2018

1º Giorno – SABATO 16 GIUGNO 2018
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Milano Malpensa. Arrivo in aeroporto e disbrigo delle formalità di imbarco per partenza su volo per Budapest alle ore 08,25. Arrivo previsto alle ore 10,00. Una visita guidata della parte Pest della capitale ungherese porta i turisti ai tutti i posti storici da Piazza degli Eroi con due edifici classici che ospitano il Museo di belle Arti e il Palazzo delle Esposizioni; il Castello (Vajdahunyadvára) e il Parco Popolare, nel lago si specchia il castello suggestivo complesso che replica la storia dell’architettura ungherese. Il Palazzo dell’Opera, dalla facciata a portico sontuosamente ornata di statue, con ricchi interni e splendida sala a più ordini di palchi. La Basilica che fu costruita nel 1850 da József Hild, dedicata a Santo Stefano (sec. XI), il santo re mitico fondatore della nazione ungherese, e gli esterni il Parlamento che si trova sulla sponda del Danubio al lato Pest un classico esempio di architettura neogotica. Un po’ di tempo libero in centro per il pranzo libero in uno dei tantissimi ristorantini per poi continuare nel pomeriggio. Dalle terrazze del complesso del Bastione dei Pescatori si apre un panorama meraviglioso su Budapest. La Chiesa di Mattia e Nostra Signora è un complesso che, ad onta di rifacimenti e restauri, trae dall’ambiente la sua particolare suggestione. La grandiosa mole del Palazzo Reale occupa tutta la parte meridionale della Fortezza, protetta – si direbbe vegliata – sull’estremo sperone dal gigantesco barbacane meridionale con i suoi annessi di torri e mura. Vi trovano sede, oltre alla Galleria Nazionale, la Biblioteca Nazionale, il Museo Ludwig, dedicato all’arte moderna, e il Museo della Stori di Budapest ed il museo della Fortezza e della città. Al termine della visita sistemazione in hotel 4 stelle centrale. Cena e pernottamento.

2° giorno – DOMENICA 17 GIUGNO 2018
Trattamento di pensione completa. Escursione all’ansa del Danubio. L’Ansa del Danubio Nord Budapest é la parte più bella del fiume ed attraversa otto paesi. La caratteristica più importante di questa regione, come suggerisce il nome è la grande curva del Danubio, quando attraversa le montagne di Visegrád. La prima fermata è Esztergom, la città dove nacque il primo re ungherese, Stefano I. La città era e rimase il centro della Chiesa cattolica in Ungheria. La cattedrale di Esztergom è considerata una delle più grandi chiese del mondo. In questa città troviamo uno dei più bei monumenti rinascimentali Ungheresi: la Cappella Bakócz con il Tesoro, che conserva grandi capolavori dell’arte ecclesiastica. Dopo aver visitato Esztergom andremo a Visegrád, per incontrare i resti di una superba fortezza reale. Pranzo in ristorante. La prossima fermata é la città storica e pittoresca di Szentendre. Una popolazione di etnia serba si stabilì qui nel 17 ° secolo. Costruendo le proprie case in stile barocco e rococò, offrendo così a questa località un’atmosfera unica che perdura ancora. Szentendre è sempre stato un luogo popolare per gli artisti che la abitano ancora oggi ed espongono le proprie opere nelle tante gallerie d’arte della cittadina. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno – LUNEDI’ 18 GIUGNO 2018
Trattamento di pensione completa. A Godollo l’attrattiva principale di questa piacevole cittadina a Est di Budapest è sicuramente il Castello Barocco dei Grassalkovich (il secondo più grande nel mondo), del 1750. Dove anche l’imperatrice Elisabetta d’Austria (Sissi) amava ritemprarsi, lontano dalla corte di Vienna. Il maniero si compone di un centinaio di stanze in stile rococò ed è circondato da 10.000 ettari di boschi dove nacque la prima scuola Reale di Equitazione. Successivamente proseguimento verso il Parco Equestre Lázár che é stato fondato dai fratelli Lázár – campioni del mondo Equitazione – che danno benvenuto agli ospiti con un aperitivo e stuzzichini. Dopo un meraviglioso spettacolo dei cavalli viene servito il pranzo tradizionale ungherese a tre portate e si puó anche fare un giro in carrozza o vedere i cavalli tipici della puszta ungherese. Rientreremo quindi a Budapest per il tardo pomeriggio, per poi uscire a cena per la nostra ultima serata magiara. In un locale tipico, dove allietati da canti e balli popolari avremo la nostra ultima cena in terra d’Ungheria.

4° giorno – MARTEDI’ 19 GIUGNO 2018
Colazione in hotel e tempo libero a disposizione magari per una bella passeggiata con accompagnatore alla scoperta degli ultimi angoli di Budapest. Per approfondire la visita a qualche museo interessante oppure per dedicare un po’ di tempo allo shopping. Andando magari a visitare il grande Mercato centrale (in ungherese Nagycsarnok), la più grande e antica area di vendita coperta della città. Qui si possono trovare alcuni dei souvenir più belli e caratteristici di tutta la città, soprattutto quelli artigianali. Splendide e accurate statue in legno, ceramiche e bambole in porcellana, tessuti e stoffe pregiate, giochi di vario tipo: nel Mercato centrale di Budapest c’è solo l’imbarazzo della scelta. I prezzi variano a seconda del materiale e del prodotto ma, in generale, non sono particolarmente alti. Verso le ore 17,00 ca partiremo dall’hotel con il bis per andare in aeroporto. Partenza alle ore 20,00 ed arrivo a Milano Malpensa alle ore 21,45. Rientro in bus verso i luoghi di origine

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque il contenuto essenziale.

Luoghi di partenza:
Domodossola: Autostazione, alle ore 04,30 / Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 04,45
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 05,05 / Arona: Parruzzaro parking Autoarona 05,30
Suno: Centro Commerciale “Risparmione” alle ore 05,45 / Vergiate: Centro Conad alle ore 05,55
Novara: parcheggio Carrefour ore 06,05 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Galliate: piazzale Ex Coop ore 06,00 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
**navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA (posti limitati) € 629,00 (calcolata per 25 partecipanti)
Attenzione prezzo garantito per prenotazioni entro 5 aprile 2018 (salvo esaurimento posti) la quota potrebbe subire variazioni a seconda delle disponibilità al momento della prenotazione. La prenotazione si intende confermata e la quota bloccata solo al momento del pagamento dell’acconto
Supplemento camera singola € 90,00

LA QUOTA COMPRENDE:
– Trasferimento in bus privato in aeroporto di Milano Malpensa + bus privato in Ungheria
– Volo a/r con bagaglio a mano delle dimensioni cm 56x45x25
– Accompagnatore Verbano Viaggi + Guida locale per le escursioni indicate
– Sistemazione in hotel 4 stelle centrale a Budapest
– Pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno
– Spettacolo equestre e spettacolo folk durante i pasti come da programma
– Le tasse aeroportuali (pari ad euro 66,56 ca e soggette a riconferma fino a 20gg antepartenza)

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione obbligatoria comprendente assicurazione medico e bagaglio euro 26,00
– Gli Ingressi ai monumenti da pagare in loco 36,50(Basilica S. Stefano Budapest, Chiesa Mattia e Bastione dei pescatori, Cattedrale di Eztegerom, Palazzo Reale Visegrad, Cittadella Visegrad, Castello di Godollo)
– Assicurazione facoltativa contro penali di annullamento euro 44,00 ca. Da richiedersi all’atto della prenotazione
– Eventuale bagaglio da stiva da 20kg al costo di euro 55,00 ca (per ogni bagaglio)
– Le Bevande, Le mance e tutto quanto non espressamente indicato

Pagamenti:
Acconto pari a € 250,00 all’atto della prenotazione / Saldo del viaggio entro il 10 maggio 2018

Penali di annullamento:
Fino a 60 giorni prima della partenza € 250,00 pari all’acconto versato
Da 60 giorni a 31 giorni prima della partenza penale 350,00 euro
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale 450,00 euro
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione
Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma, è onere del viaggiatore verificare possibili aggiornamenti presso autorità competenti o su sito www.viaggiaresicuri.it):
Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Non sono ritenute valide carte di identità con timbro di proroga. I minori di 15 loooo9e devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene il durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso amblnz3asciate di competenza.

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941