30 DICEMBRE 2019 – 02 GENNAIO 2020

1 GIORNO – LUNEDI 30 DICEMBRE 2019
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Barletta (950km). Pranzo libero in corso di viaggio ed arrivo previsto per la serata dove ci sistemeremo in un bel hotel 4 stelle sul mare e vicino al centro storico. Cena in hotel.
Barletta: riconosciuta Città d’Arte, Barletta offre un importante patrimonio, con le eleganti architetture e le preziose collezioni museali. Cuore del centro antico è il Castello, tra le più belle fortezze rinascimentali del Mezzogiorno, sede del Museo Civico. A pochi passi, sorge la Cattedrale, tra i pochi esempi di basilica palatina in Puglia. Nota per la celebre disfida, Barletta invita a ritornare indietro nel tempo con una visita alla Cantina della Disfida, monumento nazionale, all’interno di un palazzo trecentesco. Anche il mare rientra nei tesori della città, con l’importante porto commerciale e turistico e il litorale di spiagge finissime, mentre orgoglio della produzione enogastronomica è il Rosso Barletta, vino Doc dal colore rubino.

2 GIORNO – MARTEDI’ 31 DICEMBRE 2019
Prima colazione in hotel e partenza per Matera (90km). Visita guidata della Città dei Sassi, la Gravina, la Murgia e le oltre 120 chiese rupestri con affreschi bizantini fanno di questo posto un habitat unico ed irripetibile. L’ingresso al museo casa grotta (euro 1,50) ed alla Chiesa Rupestre (2,5 euro) rendono la visita indimenticabile. Nota con l’appellativo di “Città Sotterranea”, è conosciuta per gli storici rioni Sassi, che costituiscono uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo. I Sassi sono stati riconosciuti nel 1993 Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, primo sito dell’Italia meridionale a ricevere tale riconoscimento. Pranzo tipico in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro in hotel in tempo utile per i preparativi per la cena di San Silvestro dove verrà servito un ricco menù pugliese oltre ad un gradevole accompagnamento musicale. Pernottamento.

3 GIORNO – MERCOLEDI’ 1 GENNAIO 2020
Prima colazione in hotel e mattinata a disposizione per un po’ di riposo. Oggi partiamo un po’ più tardi per andare a visitare Trani (19km). È un suggestivo gomitolo di viuzze lastricate, il centro storico di Trani, che si specchia nell’acqua con le maestose sagome della Cattedrale di San Nicola Pellegrino, magistrale esempio di romanico pugliese, vertiginosamente alta, e del Castello Svevo, edificato da Federico II, e poi s’inoltra all’interno tra botteghe artigianali, gallerie, ristorantini di pesce e scorci affascinanti. Alle spalle del romantico porto, inizia il quartiere ebraico della Giudecca, dove spicca la Sinagoga di Scolanova, il tempio ebraico più antico d’Europa. Hanno un profilo rinascimentale, le eleganti architetture civili, come Palazzo Caccetta, con fregi tardogotici, e Palazzo Telesio, dalla scenografica vista sul porto. Pranzo in uno dei ristoranti e rientro successivamente a Barletta per la visita della cittadina (il Castello Svevo visita esterna in quanto chiuso il 1 gennaio, ma l’indomani avremo Castel del Monte). Rientro quindi in hotel per la cena ed il pernottamento.

4 GIORNO – GOVEDI’ 2 GENNAIO 2020
Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Castel del monte (34km). Il grande imperatore Federico II, definito Stupor Mundi, è il “padre” di Castel del Monte, dal 1996 iscritto nella lista dei monumenti patrimonio dell’Umanità Unesco. Visita guidata della straordinaria fortezza è oggi adagiata su una dolce collina verde a 20 chilometri da Andria incastonata nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia. La misteriosa pianta ottagonale del maniero, utilizzato forse come osservatorio astronomico o imponente maniero di caccia, si differenzia in modo significativo nella struttura da tutti gli altri castelli della Puglia. Castel del Monte custodisce splendide creature mitologiche quali decorazioni nelle chiavi di volta delle sale interne e ricche cornici in breccia corallina nelle porte. Il numero otto, simbolicamente l’unione tra uomo e Dio, ricorre nelle proporzioni di tutto l’edificio. Di pianta ottagonale, come le otto torri che si ergono a ogni vertice del poligono, il castello rispetta la forma anche nel cortile interno. Accessibile dal portale sul lato est, la struttura è dotata di due piani interni. Si narra che sia stato lo stesso Federico II a seguirne la progettazione. Partenza al termine della visita. Pranzo e cena liberi in corso di viaggio. Arrivo previsto in tarda serata.

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Autostazione, alle ore 04.00 / Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 04.10
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 04.35
Omegna: p.zza Beltrami alle ore 04.20 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Baveno: Villa Fedora alle ore 04.45
Verbania: Vecchio imbarcadero alle ore 04.20 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Pallanza Tribunale alle ore 04.25 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Paruzzaro: Autoarona alle 05.00 / Suno: Centro Commerciale Risparmione alle 05.10
Vergiate: Centro Conad Sempione alle ore 05,25
**navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA € 549,00
Supplemento camera singola € 105,00

LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio in bus G.T. con accompagnatore
– N.3 notti in hotel 4 stelle
– Pensione completa dalla cena del primo giorni alla colazione dell’ultimo giorno
– Bevande ai pasti (¼ di vino e ½ di acqua a persona)
– veglione di Capodanno con musica
– visite guidate come da programma (1 giornata intera e 1 mezza giornata)

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione comprensiva di assicurazione sanitaria € 26,00
– Assicurazione contro l’annullamento pari al 7% circa da richiedere all’atto della prenotazione
– gli ingressi ai monumenti, la tassa di soggiorno e tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”

Il nostro hotel a Barletta (per nome hotel chiedere in agenzia)
Situato proprio sulla Costa Adriatica, a 15 minuti a piedi dal centro di Barletta, L’hotel vanta camere climatizzate, una reception aperta 24 ore su 24 e una ricca colazione a buffet. Arredate in stile classico, le sistemazioni del Barletta presentano TV satellitare, minibar e bagno privato con asciugacapelli e set di cortesia. La struttura è interamente coperta dalla connessione Wi-Fi gratuita. Barletta costituisce un punto di partenza ideale per esplorare la Puglia: nelle vicinanze potrete visitare castelli, cattedrali e altre attrazioni. La struttura è provvista di parcheggio gratuito. Valutazione media recensioni 8,7 su 10
Pagamenti:
Acconto pari a € 200,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 01 dicembre 2019

Penali di annullamento:
Fino a 61 giorni prima della partenza € 200,00 pari all’acconto versato
Da 60 giorni a 30 giorni prima della partenza penale 250,00 euro
Da 29 giorni a 15 giorni prima della partenza penale 350,00 euro
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

 

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941