DOMENICA 17 MARZO 2019
Partenza dai luoghi convenuti e arrivo a Ginevra alle ore 10:30 circa.
Ingresso all’89° salone internazionale dell’Automobile. Un appuntamento attesissimo che ormai prosegue dal 1905. Tutti i grandi espositori e le grandi marche hanno confermato la loro partecipazione a questo seguitissimo evento che raccoglie appassionati ed esperti da tutto il mondo. Restyling di modelli già affermati ed importanti nuove presentazioni passando per le grandissime supersportive e le lussuosissime ammiraglie per poi arrivare ai prototipi tutti insieme alla presenza di interessati visitatori. Grandi novità anche riguarderanno i modelli che sviluppano energie di combustibile alternative al petrolio ed inoltre la partecipazione di diversi personaggi dello spettacolo e del jet-set internazionale che presenzieranno all’Expo.
Pranzo libero in corso della giornata ed alle ore 16,00 circa partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

QUOTA A PERSONA € 59,00

Luoghi di partenza:
Suno: Centro Commerciale Risparmione alle 04,45
Paruzzaro: Autoarona alle ore 04,55
Baveno: parcheggio Villa Fedora alle 05,10
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 05,15
Domodossola: Piazza stazione alle ore 05,45

Pagamento: totale all’atto della prenotazione 59,00 / Penalità in caso di annullamento € 59,00

La quota comprende viaggio in bus G.T., biglietto ingresso Salone internazionale Auto, assicurazione e nostro accompagnatore
Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma, è onere del viaggiatore verificare possibili aggiornamenti presso autorità competenti o su sito www.viaggiaresicuri.it):
Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Non sono ritenute valide carte di identità con timbro di proroga. I minori di 15 anni devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene affidato durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso ambasciate di competenza

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941