DOMENICA 31 MAGGIO 2020
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Sirmione (270 km). Arrivo previsto in mattinata, passeggiata con accompagnatore del centro storico della cittadina lacustre. La città più meridionale del più grande lago d’Italia è un importante centro di cultura e cura. La penisola si innalza a circa 30 m sopra il lago e offre un incredibile panorama. Sirmione è famosa per il fascino unico esercitato dal centro storico, con i suoi vicoli stretti e irregolari, per i Bagni Termali di Catullo, per le chiese di Santa Maria Maggiore e di San Pietro in Mavino, per le rovine della villa romana del poeta Catullo, conosciuta come La Grotta di Catullo. Tra i luoghi d’interesse principali ci sono il piccolo Museo vicino all’entrata che ospita diversi reperti come oggetti in bronzo, monete, sculture e frammenti di graffiti. Un ulteriore edificio importante è il Castello degli Scaligeri di Sirmione con le tipiche merlature a coda di rondine, che fu costruito come protezione della parte inferiore del Lago di Garda e le flotte al porto. Verso le tarda mattinata imbarco poi su battello privato. Partiremo dal porto del Castello Scaligero, costeggiando la penisola incontreremo la villa degli anni Venti del Novecento in cui Maria Callas si lasciava ispirare per interpretare i propri personaggi, osserveremo la struttura termale e il centro benessere Aquaria, ci fermeremo per immaginare dove il poeta Catullo scriveva i suoi carmi all’interno della villa romana detta “Grotte di Catullo“, cercheremo tra le onde le bollicine che ci indicheranno la sorgente sulfurea Boiola, da cui nasce la benefica acqua termale di Sirmione e infine, dopo aver ammirato l’architettura e la perfetta conservazione del Castello di Sirmione, dovremo abbassare la testa per passare sotto il ponte levatoio del castello e ritornare al porto.
Al termine della navigazione, trasferimento al ristorante di una dimora storica e pranzo con menù tipico come segue:

Tortino di verdure
Risotto asparagi e formaggella
Filoncino di maiale alle mandorle e pepe nero
Torta
Vino acqua e caffè
(il menù potrebbe subire variazioni senza preavviso)

Al termine del pranzo rientro in bus per i luoghi di origine. Arrivo previsto in serata.

Luoghi di partenza:
Domodossola: Piazza stazione alle ore 06:00
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 06:30
Baveno: parcheggio Villa Fedora alle ore 06:40
Paruzzaro: parchegggio Autoarona alle ore 07:00
Suno: parcheggio centro commerciale Risparmione alle ore 07:15

QUOTA PER PERSONA € 81,00

Pagamento alla prenotazione: Totale / Penalità in caso di annullamento: Totale

La quota comprende: viaggio in bus G.T., pranzo in ristorante di una dimora storica, crociera in motoscafo privato per il giro della penisola di Sirmione, accompagnatore, assicurazione.

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941