LAIGUEGLIA:  IL SALTO DELL’ACCIUGA

LAIGUEGLIA: IL SALTO DELL’ACCIUGA

DOMENICA 21 OTTOBRE 2018

Partenza dai luoghi convenuti ed arrivo previsto attorno alle 10,45. Laigueglia, antico villaggio marinaro annoverato oggi tra i “I Borghi più belli d’Italia”, è una località turistica del ponente ligure nota per la sua spiaggia di sabbia fine e per l’altrettanto sabbioso fondale marino che, digradando dolcemente, è l’ideale anche per i più piccoli. Dal litorale alla collina, passando per il centro storico, Laigueglia, in soli 3kmq, offre l’opportunità di rilassarsi sulla spiaggia, di fare shopping nel caratteristico “budello” e di raggiungere, passeggiando nel verde ricco di suggestivi scorci, il borgo di Colla Micheri, dove per anni ha vissuto il famoso esploratore norvegese Thor Heyerdahl. Sulla spiaggia antistante l’antico bastione di difesa del XVI secolo, si possono ammirare i tipici gozzi, ancora utilizzati dai pescatori locali; proseguendo nel centro storico, si susseguono accoglienti piazzette e carruggi che portano al mare; volgendo invece lo sguardo verso la collina si mostra imponente la chiesa tardo barocca di San Matteo, resa unica dai suoi due campanili. In questo suggestivo borgo marinaro che sembra essersi fermato nel tempo si svolgerà la settima edizione del salto dell’acciuga. Un evento unico nel suo genere, che ripercorrendo l’antica rotta degli scambi commerciali tra Liguria e Piemonte, miscela sapientemente cultura e tradizione, gastronomia e risorse della natura. Saranno molteplici, infatti gli stand dei comuni delle due regioni partecipanti che proporranno prodotti tipici e piatti tradizionali. Un vero connubio di storia, sapore e tradizione che celebrerà il mare come elemento principe e fonte di vita. Possibilità di pranzo in uno dei tanti stand gastronomici del centro oppure nelle ottime focaccerie. Numerosi anche gli intrattenimenti musicali, e le animazioni che allieteranno il pomeriggio. Per chi lo desidera abbiamo riservato la possibilità di pranzare al ristorante con menù a base di pesce, ovviamente ad un costo di euro 30,00 (prenotazione anticipata e pagamento in loco). Partiamo verso le 17.00 per il rientro con arrivo previsto in serata.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Piazza stazione, alle ore 06.00
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 06.35
Baveno: parcheggio Villa Fedora alle 06.40
Arona: Paruzzano Autoarona alle 07.00
Suno: Centro Commerciale Risparmione alle 07.10

QUOTA PER PERSONA € 45,00 / con PRANZO DI PESCE € 75,00 (posti LIMITATI!!!)

La quota comprende: viaggio in bus G.T. Con 2 autisti, assicurazione, accompagnatore

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941