23 – 24 NOVEMBRE 2019

SABATO 23 NOVEMBRE 2019
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Tirano. Instradamento via Milano, Lecco, Sondrio con soste lungo il percorso ed arrivo a destinazione per le ore 08.30 circa. Alle ore 09.00 imbarco sul Trenino Rosso del Bernina in direzione St. Moritz (CH). Molti lo chiamano il trenino più bello del mondo. Questo forse anche per il fatto che i binari di questo favoloso trenino rosso portano il turista a toccare quasi il cielo. Salire sul trenino del Bernina equivale ad entrare in un teatro ed il paesaggio che ci scorre davanti è il palcoscenico che offre uno spettacolo che muta con ritmo pigro. Non è solo la natura a farsi ammirare ma è anche la ferrovia stessa a dare spettacolo: locomotive e vagoni giocattolo, stazioncine che sembrano fatte a traforo, curve strettissime vi faranno allungare le mani per afferrare la coda del treno, viadotti e gallerie elicoidali con pendenze a tratti impressionanti. Dopo pochi chilometri troviamo subito una meraviglia: il viadotto di Brusio, una rampa elicoidale all’aperto, oltrepassata Poschiavo, capoluogo dell’omonima valle con le sue belle dimore patrizie, il viaggiatore raggiunge Alp Grùm, poi superato il valico a quota 2253 m s.l.m., presso Montebello si offre all’osservatore l’impressionante vista sul ghiacciaio del Monteratsch e sul gruppo del Bernina, coi suoi “quattromila” scintillanti di nevi eterne. Un eccezionale punto di osservazione e poi da lì si incontra la cittadina di Pontresina, punto dal quale si dirama l’itinerario per raggiungere la Svizzera centrale, mancheranno solo pochi chilometri per giungere costeggiando le rive del lago ghiacciato la cittadina di St. Moritz, verso le ore 11.30. Tempo libero per il pranzo ed una piacevole passeggiata nel centro della famosa cittadina, una delle località turistiche più famose del mondo. Eleganza ed esclusività in un’atmosfera cosmopolita caratterizzano questa cittadina situata a 1856 m s.l.m. al centro del magnifico paesaggio dei laghi engadinesi. Il clima di St.Moritz, secco e frizzante come champagne, è leggendario. Il famoso sole di St.Moritz splende in media 322 giorni all’anno. Verso le ore 15.30 partenza verso la cittadina di Livigno attraverso la Galleria del Gallo. Arrivo e sistemazione in hotel 3 stelle centrale. Cena in ristorante del centro e pernottamento in hotel.

DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019
Prima colazione in hotel. Livigno è una famosa metà turistica disposta nella vallata del fiume Spol, dalle caratteristiche costruzioni in stile Valtellinese ai ridosso delle imponenti vette alpine. Il comune di Livigno gode dello status di zona extradoganale ed è pertanto esente da alcune imposte statali, come ad esempio l’IVA. Questo status, ha favorito lo sviluppo turistico a partire dalla fine degli anni Cinquanta. Le origini della zona franca risalgono alle speciali deroghe che la comunità locale riuscì ad ottenere, sin dal 1538 dalla Contea di Bormio, successivamente confermate da normative e convenzioni succedutesi nel corso dell’Ottocento e del Novecento. In città in questo periodo tutti gli anni si tiene l’importante rassegna “Art in Ice”, un vero e proprio festival delle sculture di ghiaccio. Dieci team di scultori ed artisti provenienti da diverse parti del mondo si sfideranno con l’intento di interpretare mediante il solo l’utilizzo della il mondo del fashion e dell’attualità. Pranzo in ristorante in corso di giornata e nel pomeriggio partenza per il rientro previsto in serata.

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Autostazione alle ore 03.30
Gravellona Toce: Rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 04.00
Intra: Bar Lucini alle ore 03.40 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Pallanza: Tribunale alle ore 03.45 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Suno: Centro Commerciale Risparmione alle ore 04.35
Novara: parcheggio Carrefour alle ore 04.15 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
**navetta per minimo 2 persone
Att.ne: non vengono effettuate ulteriori fermate oltre a quelle indicate sopra

QUOTA PER PERSONA € 199,00
Supplemento camera singola € 35,00
Riduzione terzo letto bambino (0-6 anni non compiuti): € 35,00
Riduzione terzo letto bambino (6-12 anni non compiuti): € 25,00
Riduzione terzo letto adulto: nessuna

LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio in bus G.T. con accompagnatore
– n. 1 notte in hotel 3 stelle centrale
– pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno
– Bevande ai pasti nella misura di acqua, vino e caffè
– Escursione in trenino rosso del Bernina da Tirano a St. Moritz

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione comprensiva di assicurazione sanitaria € 16,00
– Assicurazione contro l’annullamento € 15,00 circa da richiedere all’atto della prenotazione
– Le mance e gli ingressi a siti e musei tutto quanto non espressamente indicato

Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma):
(in vigore al momento redazione programma, è onere del viaggiatore verificare possibili aggiornamenti presso autorità competenti o su sito www.viaggiaresicuri.it):
Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Non sono ritenute valide carte di identità con timbro di proroga. I minori di 15 anni devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene affidato durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso ambasciate di competenza.

Pagamenti:
Acconto pari a € 100,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 23 ottobre 2019

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 100,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale € 130,00
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota iscrizione

Il vostro hotel a Livigno (per nome hotel chiedere in agenzia):
Situato nel cuore di Livigno, nella zona pedonale e dei negozi duty-free, l’Hotel offre una piscina, un pub e un ristorante. Provviste di TV satellitare, le camere in molti casi possiedono un balcone e in alcuni casi si affacciano sulle piste sciistiche. Presso la struttura potrete inoltre usufruire del WiFi gratuito nelle aree comuni. Dotato di un deposito per le attrezzature da sci, l’Hotel metterà a vostra disposizione un centro benessere con un’ampia gamma di massaggi e trattamenti estetici, una sauna e una vasca idromassaggio. Specializzato nella cucina lombarda, il ristorante vanta una terrazza con vista sulle montagne. Valutazione media: 8,1 su una scala 1 a 10

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941