22  – 24 MARZO 2019

VENERDÌ 22 MARZO 2019
Partenza dai luoghi convenuti con destinazione Malpensa. Arrivo in aeroporto e disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza su volo diretto con destinazione Madrid alle ore 07,30 ed arrivo previsto alle ore 09.55. Pranzo libero. Ritiro dei bagagli e prima visita in bus dedicata alla scoperta della città (solo gli esterni): iniziando dalla pittoresca Plaza de Puerta del Sol, il cuore di Madrid, centro nevralgico della città, la piazza a forma di mezza luna dove si trova il Palazzo delle Poste, grandioso edificio settecentesco oggi sede del governo provinciale famoso per il suo orologio che nella notte di San Silvestro scandisce con i rintocchi e il rito delle Campanadas l’arrivo del nuovo anno. Da qui, lungo Calle Mayor si arriva ad un’altra piazza storica, ovvero Plaza Mayor. A stupire sono le proporzioni: quella che anticamente era il luogo deputato al mercato è una immensa piazza porticata a pianta rettangolare, di 129 metri di larghezza per 94 di larghezza, completamente chiusa da edifici di abitazione di tre piani tutti con tetti rossi, con 237 balconi che si affacciano sulla piazza, celebre per le tante iniziative che la caratterizzano, dal domenicale mercato di filatelia e numismatica alle bancarelle legate alle festività natalizie. Tra la miriade di ristoranti, bar e locali con souvenir ci sono ben nove le porte di accesso, la più conosciuta delle quali è quella dell’Arco de Cuchilleros. Nelle vicinanze la bella Plaza de la Villa (dove si trova il municipio) tanti sono gli spettacoli per strada dove è facile imbattersi in qualche gruppo che si esibisce nel tipico ballo del flamenco. Nelle vicinanze si trova la sfarzosa ed imponente cattedrale dell’Almudena (dal nome della patrona della città, la Virgen de la Almudena appunto) e soprattutto il Palazzo Reale, residenza ufficiale dei reali di Spagna che si segnala per la maestosa opulenza, con la facciata che ricorda quella di Versailles e del Louvre, comunque sempre in stile tardo barocco italiano. Da qui si muove verso Plaza de Espana, con i suoi impressionanti grattacieli e la fontana dedicata a Miguel Cervantes e ai suoi celeberrimi personaggi, Don Chisciotte e Sancho Panza. Di seguito la Gran Via, dove è facile perdersi tra le vetrine dei tanti eleganti negozi alla moda. Al termine della visita trasferimento in hotel 4 stelle centrale. Cena e pernottamento.

SABATO 23 MARZO 2019
Prima colazione in hotel, e passeggiata con accompagnatore alla scoperta della città (solo gli esterni, eventuali spostamenti saranno effettuati con mezzi pubblici a pagamento): il Museo del Prado, il Museo Thyssen-Bornemisza, il Centro di Arte della Regina Sofía. Il Prado è una delle pinacoteche più importanti del mondo, con una grande collezione di opere presenti, soprattutto nel campo della pittura rinascimentale. Tra gli artisti che firmano i tanti capolavori esposti figurano i nomi di Botticelli, Caravaggio, Goya, Mantegna, Rembrandt, Rubens, e Velázquez. il Museo Thyssen-Bornemisza, in quanto importante centro culturale della capitale spagnola, raccoglie circa ottocento opere. Invece completamente dedicato all’arte moderna e contemporanea è il Centro di Arte della Regina Sofia, che vanta una notevole produzione artistica dall’inizio del Novecento ad oggi, con artisti del calibro di Mirò, Dalì e Picasso, la cui celeberrima opera “Guernica” è il fiore all’occhiello del museo. Dopo tanta cultura, un’altra tappa è il Parque del Buen Retiro, un’autentica oasi di verde, 118 ettari di giardini, monumenti e fontane, con attrazione principale il bellissimo Palazzo di Cristallo, ottocentesco giardino di inverno per piante tropicali. Ogni domenica, ai piedi del monumento di Alfonso XII di Spagna, spettacolo con il canonico incontro tra decine di percussionisti madrileñi e afro-americani e gruppi di giocolieri. Un’ altra area verde ai Campi del Moro (dietro il Palazzo Reale). Il centro storico di Madrid è davvero un susseguirsi di pazze gradevolissime da visitare a piedi: la sontuosa Plaza de Oriente, Plaza de Colon (dove si trova la Biblioteca nazionale e soprattutto il monumento a Cristoforo Colombo), Plaza de Cibeles, Plaza de la Indipendencia e Plaza de Toros de Las Ventas, altro simbolo di Madrid, luogo deputato alla corrida. L’arena, che si trova nel quartiere di Salamanca, è una delle più grandi del mondo (capienza di ben 25.000 persone), e da marzo a dicembre ogni domenica prevede combattimenti con tori e toreri che iniziano alle 18-19 per terminare 2-3 ore dopo. Per chi fosse interessato, un’altra tappa d’obbligo, è mitico stadio Santiago Bernabeu, uno dei templi dello sport più imponenti d’Europa, quello che ospita le partite in casa della squadra della capitale, il Real Madrid, naturalmente. Pranzo libero in corso di giornata . Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

DOMENICA 24 MARZO 2019
Prima colazione in hotel e check-out alberghiero. Mattinata a disposizione per un po’ di shopping o per qualche ulteriore visita di approfondimento della capitale di Spagna, oppure per seguire il nostro accompagnatore in qualche visita di approfondimento della “Capital”. Dopo il pranzo libero, nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Madrid Barajas per disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza su volo diretto per Milano Malpensa alle ore 20.45 con arrivo previsto alle ore 22.50. Ritiro dei bagagli e rientro in bus verso il luoghi di provenienza.

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA: (indicativi e soggetti a riconferma in base agli operativi aerei)
Domodossola: Piazza stazione alle ore 03,30
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle ore 04,00
Baveno: Villa Fedora alle ore 04,10
Paruzzaro: Parking Autoarona alle ore 04,30 / Suno: centro commerciale Risparmione alle ore 04,45

QUOTA PER PERSONA € 389,00 (posti limitati- calcolata per 25 partecipanti)
Attenzione: quota garantita per prenotazioni entro 20/1/2019, (salvo, esaurimento del contingente posti gruppo) . In seguito la quota potrebbe aumentare a seconda della disponibilità al momento della prenotazione. Quindi, prima si prenota e meno si paga. Solitamente costa meno un’assicurazione contro l’eventuale annullamento (valida fino alla partenza), rispetto ad un supplemento volo aereo.
La prenotazione si intende confermata e la quota bloccata solo al momento del pagamento dell’acconto

LA QUOTA COMPRENDE:
– viaggio in bus G.T. per aeroporto
– accompagnatore per tutta la durata del viaggio
– volo diretto di andata e ritorno da Milano Malpensa con bagaglio a mano delle dimensioni 55x40x20
– bus G.T. privato per trasferimenti e visite guidate città a Madrid
– auricolari radioriceventi per le visite
– n. 2 notti in hotel 4 stelle centrale con trattamento di mezza pensione in hotel
– Le tasse aeroportuali (pari ad euro 66,00 circa e soggette a riconferma fino a 20gg antepartenza)

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– quota di iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione medica: € 16,00
– Eventuale bagaglio da stiva da 20kg al costo di euro 55,00 ca (per ogni bagaglio)
– assicurazione facoltativa contro l’annullamento: € 25,00 per persona da richiedersi all’atto dell’iscrizione
– eventuale tassa di soggiorno da pagare in hotel
– le mance, le bevande, i pranzi e tutto quanto non espressamente indicato
– tutti gli ingressi ai musei facoltativi da pagare in loco
Pagamenti:
Acconto pari a € 200,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro 20 marzo 2019

Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma)
E’ onere del viaggiatore verificare possibili aggiornamenti presso autorità competenti o su sito www.viaggiaresicuri.it.
Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Non sono ritenute valide carte di identità con timbro di proroga. I minori di 15 anni devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene affidato durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso ambasciate di competenza

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 200,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di euro 300,00
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

 

 

 

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941