MEDJUGORIE PER L’APPARIZIONE

MEDJUGORIE PER L’APPARIZIONE

30 SETTEMBRE – 03 OTTOBRE 2018

DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018
Partenza dai luoghi convenuti con destinazione Medjuogorie (km 1125, la maggior parte dei quali di autostrada). Soste lungo il percorso ed instradamento attraverso: Trieste, Slovenja, Croazia. Soste in corso di viaggio ed arrivo previsto a Medjugorie nel pomeriggio. Sistemazione in hotel centrale 4 stelle (situato a ca 300 metri dal Santuario). Cena e pernottamento.

LUNEDI’ 01 OTTOBRE 2018
Pensione completa con bevande ai pasti in hotel. Visita della cittadina con salita alla collina Prodbrdo. Qui il 24 giugno 1981 verso le ore 18, sei giovani della parrocchia di Medjugorje; Ivanka, Mirjana, Vicka, Ivan , Ivan e Milka, hanno visto sulla collina, un’apparizione, una figura bianca con un bambino in braccio. Allorchè sorpresi e spaventati, non si sono avvicinati ad essa ed il giorno dopo alla stessa ora, il 25.6.1981, quattro di loro, si sono sentiti fortemente attirati verso il posto dove, il giorno precedente, hanno visto quella che hanno riconosciuto come la Madonna. Il gruppo dei veggenti di Medjugorje fu così formato. Hanno pregato con la Madonna ed hanno parlato con essa. Da quel giorno, hanno avuto le apparizioni quotidiane, insieme o separatamente. Dopo cena passeggiata serale con accompagnatore alla chiesa. Pernottamento in hotel.

MARTEDI’ 02 OTTOBRE 2018
Pensione completa con bevande ai pasti in hotel. Tempo a disposizione per le funzioni religiose oppure per conoscere e partecipare agli incontri con i veggenti secondo le disponibilità di questi ultimi. La veggente Mirjiana il giorno 2 di ogni mese da circa trent’anni ha apparizioni della Madonna che le consegna messaggi per i credenti. Possibilità di presenziare all’evento (n.b. Non si può garantire con certezza la presenza dei veggenti in Medjugorie). Nel pomeriggio incontro con la guida e partenza per l’escursione a Mostar, capoluogo del Cantone Erzegovina-Neretva ed antico crocevia di popoli e civiltà che con i suoi 80.000 abitanti è tutt’ora in fase di ricostruzione urbana e sociale dopo le devastazioni della guerra e la successiva divisione in due zone con un invisibile “muro” etnico/religioso, conosciuta in tutto il mondo per l’incomparabile bellezza del ponte sulla Neretva, simile ad una mezza luna d’argento. In serata possibilità di adorazioni in parrocchia. Pernottamento in hotel.

MERCOLEDI’ 03 OTTORBE 2018
Colazione in hotel e partenza per il rientro. Soste lungo il percorso con pranzo e cena liberi in corso di viaggio. Arrivo a destinazione previsto in tarda serata.

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Piazza stazione, alle ore 03.00
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 03.10
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 03.35
Omegna: p.zza Beltrami alle ore 03.20 (partenza con suppl. per navetta euro 10,00pp**)
Baveno: Villa Fedora alle ore 03.40
Verbania: Vecchio imbarcadero alle ore 03.15 (partenza con suppl. per navetta euro 10,00pp**)
Pallanza: Tribunale alle ore 03.20 (partenza con suppl. per navetta euro 10,00pp**)
Arona: Paruzzaro Parking Autoarona alle ore 03.55
Suno: Centro Commercialie Risparmione alle 04.10
Vergiate: Centro Conad Sempione alle ore 04.25
Novara: parcheggio Carrefour ore 03.45 (partenza con suppl. per navetta euro 10,00pp**)
** navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA € 299,00
Supplemento camera singola € 60,00

LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio in bus G.T. Con accompagnatore
– n. 3 notti in hotel 4 stelle
– Pensione completa con bevande dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno
– Visite guidate come da programma

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione medica: euro 26,00
– Assicurazione facoltativa contro le penali di annullamento: ca 21,00 a persona da richiedersi all’atto dell’iscrizione
– Le mance, gli ingressi a siti e musei tutto quanto non espressamente indicato
Pagamenti:

Pagamenti
Acconto pari a € 100,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 1 settembre 2018

Il nostro hotel a Medjugorie (o similare per categoria e caratteristiche): hotel Quercus 4*
Situato nel centro di Medjugorje, a 300 metri dalla Chiesa di San Giacomo e a 1 km dal Monte Krizevac, l’Hotel Quercus offre un ristorante a buffet e, gratuitamente, sale conferenze, la connessione Wi-Fi e un parcheggio privato. Tutte climatizzate, le camere sono dotate di TV satellitare a schermo piatto, scrivania, bagno privato con doccia, asciugacapelli e set di cortesia e, in alcuni casi, vista sulle montagne. Il Quercus Hotel mette a vostra disposizione una cassaforte ad uso gratuito e un bar con ampia terrazza. La prima colazione è inclusa nella tariffa. L’hotel dista 100 metri dalla stazione centrale degli autobus, 27 km da Mostar e 32 km dall’aeroporto di Mostar. Valutazione media recensioni 9,6 su 10

Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma):
Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio:è necessario viaggiare con un documento individuale di riconoscimento in corso di validità (passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio). La data di scadenza dei documenti deve eccedere di almeno 3 mesi il periodo previsto di soggiorno in Bosnia Erzegovina.
Si raccomanda di non utilizzare carte d’identità rinnovate, siano esse cartacee o elettroniche; nel caso di carte di identità scadute, è necessaria la sostituzione con una di nuova emissione
Si segnala inoltre che si sono verificati casi di non accettazione di carte d’identità (cartacee ed elettroniche) rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, la cui validità, come stabilito dal DL 5/2012 (decreto “Semplificazioni”), è prorogata fino al giorno e mese di nascita del titolare immediatamente successivo alla scadenza altrimenti prevista per il documento stesso. I minori di 15 anni devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene affidato durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso ambasciate di competenza

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 100,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale del 50% del viaggio
Da 14 giorni al giorno della partenza penale del 100% del viaggio

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941