DOMENICA 30 GIUGNO 2019

Partenza dai luoghi convenuti alle volta di Introd (227 km). Sosta lungo il percorso (solo se necessaria) ed arrivo previsto per la mattinata. Ingresso e visita del parco, attraverso un itinerario pedonale in mezzo alla natura ed all’ecosistema montano valdostano. Un Parco per osservare, scoprire e capire. Un parco per rispettare e preservare. L’emozione di uno sguardo. Animali, piante e fiori tutti da vivere, nel Parc Animalier d’Introd i veri protagonisti sono loro… ! In quest’oasi gli animali sono protetti e sicuri, non scappano, semplicemente abitano, con il loro ecosistema in armonia ed equilibrio. A noi non resta che passeggiare, osservare e… avvistare naturalmente!
Quali specie animali è possibile incontrare nel parco?
Passeggiando si può osservare da vicino camosci e stambecchi in libertà,i ricci, incontrerete due laghetti con pesci (trote fario e salmerini alpini) e gamberi di fiume, quattro specie di rapaci (la civetta delle nevi, l’ allocco, il barbagianni, l’ allocco) e un galliforme (il gallo forcello), marmotte, caprioli, cervi, cinghiali e lepri comune e variabile.
Verso la tarda mattinata trasferimento a Cogne per la visita della cittadina con possibili escursioni individuali. Si potrà visitare il centro storico, con il Giardino Botanico Alpino Paradisia, le Miniere di Cogne, la Maison de Cogne Gérard Dayné, un’antica casa rurale risalente al XVII secolo e testimonianza dell’architettura “di legno e pietra” tipica della Valle di Cogne, la Chiesa parrocchiale, inoltre da Cogne.
Per pranzo abbiamo organizzato per voi un pic nic!!! In caso di maltempo il pranzo sarà consumato in luogo al coperto.
Nel pomeriggio visita di Lillaz. Dall’abitato di Lillaz a 10 minuti a piedi, seguendo un sentiero quasi pianeggiante, si raggiungono le famose cascate con tre salti d’acqua del torrente Urtier per complessivi metri 150 di altezza. Le cascate possono essere ammirate nella loro pienezza grazie ai sentieri che le costeggiano e che consentono la scoperta dei tre livelli di cui si compone, caratteristica questa che la contraddistingue da cascate più verticali ma che la rendono unica nel suo genere.
Partenza nel pomeriggio con arrivo previsto in serata.

Luoghi di partenza:
Domodossola: Piazza stazione, alle ore 06.30
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 06.40
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 07.05
Baveno: Parking villa Fedora ore 07.15
Arona: Autoarona Paruzzano alle ore 07.30
Suno: Risparmione alle 07.45

QUOTA PER PERSONA € 60,00

La quota comprende: viaggio in bus G.T., ingresso Parco animalier Introd, Pic nic, nostro accompagnatore ed assicurazione.

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941