TOSCANA: PISTOIA E LUCCHESIA CULTURA, VILLE ED IL BORGO DELLE CAMELIE

TOSCANA: PISTOIA E LUCCHESIA CULTURA, VILLE ED IL BORGO DELLE CAMELIE

24 – 25 MARZO 2018

SABATO 24 MARZO 2018
Partenza dai luoghi convenuti alla volta Pistoia 450km. Soste lungo il percorso ed arrivo nella tarda mattinata. Scopriremo quindi questa graziosa cittadina. Capitale della cultura 2017, con una passeggiata nel suo bel centro storico. Il Duomo del X secolo intitolato a San Zeno, di origine gotica ed adornato grazie alla torre con il campanile. Di fronte abbiamo l’antico Battistero di San Giovanni in Corte, anch’esso esempio di architettura gotica risalente, al XIV secolo. Appena dietro abbiamo, Piazza della Sala. “La Sala”, come la chiamano i pistoiesi, ospita il mercato cittadino ed una serie di botteghe “storiche” ed anche enoteche, bar e ristoranti perfetti per una pausa all’insegna del gusto dopo una mattinata tra storia, arte ed architettura. Dopo il tempo a disposizione per il pranzo libero, partenza alla volta di Pieve e S.Andrea di compito (Lucca). Arrivo in un’oretta circa. Questi due piccoli paesini durante i fine settimana di marzo si trasformano nei “borghi delle camelie”. Una passeggiata visiva ed olfattiva alla scoperta di questi due borghi di lucchesia. Tra esposizioni, degustazioni, passeggiate nel verde, concerti e lei, la regina indiscussa della manifestazione: la camelia. Al Termine del pomeriggio trasferimento alla rinomata località termale di Montecatini. Sistemazione in hotel 4 stelle centrale. Cena e pernottamento.

I paesi della camelia: Il mistero della torre, i piccoli cortili, gli antichi portali, il verde tra le case, le ville, gli alberi di camelie: questi, e molti altri, i motivi per scoprire, magari gironzolando a piedi, Pieve e S. Andrea di Compito, insieme Borgo delle Camelie, durante i fine settimana della mostra Antiche Camelie della Lucchesia. Girare a piedi è d’obbligo per gustare l’atmosfera e cogliere il messaggio che viene dalle pietre, dai portali, dai muretti. Fermatevi ad osservare le caratteristiche case, addensate attorno a cortili quadrati e percorrete i vicoli secondari, dove non passano le auto e che alternano case a orticelli.

DOMENICA 25 MARZO 2018
Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Lucca. Arrivo e visita della città. Lucca conserva il fascino di una piccola ed antica Città-Stato italiana. Le imponenti mura alberate rinascimentali che la circondano completamente, le strade medioevali fiancheggiate da torri ed eleganti negozi, le incantevoli chiese romaniche, si alternano a luminose piazze, creando agli occhi del visitatore sempre nuove ed insospettate prospettive. La nostra passeggiata ci porterà a scoprire:
Piazza S.Michele in Foro, con l’omonima chiesa romanica, Piazza Napoleone, dalla quale si possono ammirare Palazzo Ducale ed il Teatro del Giglio, Duomo di S.Martino, meta fondamentale per i pellegrini medioevali che da qui passavano per venerare l’immagine del “Volto Santo” di Cristo, ancora oggi simbolo della città. All’interno della sacristia, possibilità di ammirare (ingresso a pagamento) il celebre sarcofago di Ilaria del Carretto, opera di Jacopo della Quercia, Piazza Anfiteatro, fondata sui resti dell’antica arena romana, rimane uno dei luoghi più pittoreschi della città, Torre Guinigi, unica nel suo genere, conserva sulla sua sommità un suggestivo giardino pensile alberato. Al termine pranzo in ristorante toscano. Nel pomeriggio poi ci sposteremo a Marlia per visitare il parco di Villa Reale. Considerata una tra le più importanti dimore storiche d’Italia, nel XIX secolo è stata residenza di Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone e Principessa di Lucca. La proprietà si estende su una superficie di 16 ettari e annovera numerosi e raffinati giardini, vere rarità botaniche e imponenti palazzi edificati nel corso dei secoli. Il suo Parco è percorso dai viali delle Camelie ed ospita due famosi Teatri, quello d’Acqua e quello di Verzura (dove si esibì spesso il celebre violinista N. Paganini per Elisa Baciocchi); a impreziosirlo si aggiungono il Giardino dei Limoni, con il gruppo marmoreo di Leda e il Cigno, e il Giardino Spagnolo di gusto Decò. Al termine della visita partenza per il rientro con arrivo previsto in serata

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Autostazione, alle ore 05.00
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 05,15
Gravellona Toce: Rotonda Ipercoop alle ore 05,35
Omegna: Piazza Beltrami alle ore 05,15 (partenza con supplemento per navetta euro 15,00pp**)
Intra: Bar Lucini alle ore 05,15 (partenza con supplemento per navetta euro 15,00pp**)
Pallanza: Tribunale alle ore 05,20 (partenza con supplemento per navetta euro 15,00pp**)
Arona: Paruzzaro parcheggio Autoarona alle 06,00
Suno: Centro Commerciale Risparmione alle ore 06,10
Vergiate : centro Conad alle ore 06,25
**navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA € 199,00
Supplemento camera singola € 20,00

La quota comprende:
– viaggio in bus G.T. con accompagnatore
– n.1 notte in hotel 4 stelle
– Pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo
– bevande ai pasti (¼ di vino e ½ di acqua a persona)
– visita guidata di Pistoia e Lucca
– Biglietto ingresso borgo delle Camelie
– Biglietto ingresso parco di Villa Reale

La quota non comprende:
– Quota di iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione medica: € 16,00
– Assicurazione facoltativa contro annullamento (da richiedere alla prenotazione): circa € 12,00
– Le mance, gli ingressi a siti e musei tutto quanto non espressamente indicato

Il nostro hotel a Montecatini (o similare per categoria e caratteristiche)
L’Hotel è un’elegante struttura a quattro stelle, situata in una tranquilla area nel cuore di Montecatini, vicino alla Spa e all’area dello shopping. L’ampia hall presenta uno stile classico e tradizionale. Dispone di un salotto, di un american bar, di un internet point e di una graziosa e tranquilla terrazza. Il ristorante che serve specialità toscane e internazionali. Sono disponibili anche deliziosi menu vegetariani e senza glutine. Approfittate della funicolare per arrivare al centro storico medievale di Montecatini Terme. Valutazione media recensioni 8,1 su 10

Pagamenti:
Acconto pari a € 100,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 1 marzo 2018

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 100,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di 130,00 euro
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941