USA E CANADA EST

USA E CANADA EST

(New York – Niagara – Toronto – Washington – Philadelphia)

20 – 28 AGOSTO 2018

LUNEDI’ 20 AGOSTO 2018 – 1 giorno: Italia – Usa
Partenza dai luoghi convenuti con destinazione Milano Malpensa. Partenza alle ore 13.10 su volo diretto per New York, arrivo previsto alle 16,10. Trasferimento privato in hotel 3/4 stelle centrale. Incontro con la guida accompagnatore, cena libera. Un po’ tempo libero per iniziare a saggiare la fervida energia della grande mela e rientro in hotel per il pernottamento. Pernottamento.

MARTEDI’ 21 AGOSTO 2018 – 2 giorno: New York
Prima colazione. Durante la mattinata effettueremo un giro della citta , con guida in lingua italiana, bus privato di Manhattan, l’isola occupata dai grattacieli,( Union Square, il quartiere di Soho, ambito dagli artisti e pieno di ristoranti alla moda, Chinatown, il quartiere cinese con le insegne in lingua e le pagode sem,bra veramente di essere nella terra del sol levante piuttosto che nella grande mela, avanti nella vicina Little Italy, l’antico quartiere italiano in cui si insediarono i nostri primi connazionali immigrati dal bel paese, Ground Zero ovvero ciò che resta del centro finanziario una volta territorio delle torri gemelle, la Fifth Avenue con i suoi negozi eleganti, il Rockfeller Center(ricordate il famoso miliardario Rockfeller?!), formato da ventuno grattacieli e simbolo del potere di New York. Seguito da un pranzo in un tipico ristorante. Cena libera e pernottamento in hotel.
Con il pomeriggio a disposizione potrete gironzolare per il Central Park come fanno i Newyorkesi, oppure visitare uno dei diversi musei del Museum Mile. Metropolitan e Moma imperdibili. Infine prima di cercarVi un ristorantantino carino per la cena, potreste salire sull’Empire state Building per la vista della metropoli al tramonto.

MERCOLEDI’ 22 AGOSTO 2018 – 3 giorno: New York > Cascate del Niagara (632 km)
Prima colazione. Partenza per le Cascate del Niagara attraversando lo stato di New York. L’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento. , attraversando la valle del fiume Hudson e le montagne di Catskill sino a giungere a Niagara Falls: Le cascate del Niagara, situate nel nord-est dell’America, a cavallo tra USA e Canada, sono per la loro vastità tra i più famosi salti d’acqua del mondo. Non si tratta di cascate particolarmente alte (solo 52 m di salto) e la loro fama è certamente legata alla spettacolarità dello scenario, dovuto al loro vasto fronte d’acqua e all’imponente portata, indicata erroneamente da alcuni in 200.000 m3 al minuto – il dato riguarda infatti l’intero fiume Niagara e non il salto d’acqua, in quanto parte del flusso viene intercettato dalla centrale elettrica -, ma più realisticamente stimabile in oltre 168.000 m3 al minuto nel regime di piena e circa 110.000 m3 come media. Rappresentano ciononostante la più grande cascata dell’America settentrionale e, dopo la distruzione delle cascate Guairà, sono divenute le più grandi cascate al mondo oltreché essere, probabilmente, le più conosciute. Dal punto di vista geografico si trovano all’interno della regione denominata Niagara Peninsula poco distanti dalla città canadese di St. Catharines e sono a circa mezz’ora di macchina dalla città statunitense di Buffalo e a circa un’ora e mezza da Toronto.

GIOVEDI’ 23 AGOSTO 2018 – 4 giorno: Cascate del Niagara > Toronto > Cascate del Niagara (264 km)
Prima colazione. Partenza per Toronto e visita di questa dinamica e moderna città, incluso lo Skydome e il Municipio. Sosta per il pranzo in un rinomato ristorante della zona. In seguito rientro alle Cascate per l’eccitante esperienza di una crociera ai piedi delle Cascate “Horseshoe Falls”(ferro di cavallo). Cena libera e pernottamento.

VENERDI’ 24 AGOSTO 2018 – 5 giorno: Cascate del Niagara > Washington, D.C. (691 km)
Prima colazione. Partenza per Washington, D.C., capitale federale degli Stati Uniti. Lungo il percorso sosta per il pranzo nello stato della Pennsylvania e arrivo a Washington, D.C. nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento
La capitale: Washington DC. Non tutti sanno che la sigla che segue il nome di Washington, la capitale degli Stati Uniti (D.C.) è l’acronimo di District of Columbia, il distretto federale previsto dalla Costituzione dell’Unione, e serve per non confondere la città con l’omonimo Stato, che si trova nel Nord Ovest degli States. Washington D.C. è la città della Casa Bianca, dei parchi e degli edifici pentagonali. Una città appositamente pensata per ospitare il potere politico e per esaltare le funzioni istituzionali di uno Stato giovane ma estremamente ambizioso. La città sorge sulle rive del fiume Potomac, in un territorio autonomo da un punto di vista amministrativo e situato tra gli Stati del Maryland e della Virginia. Washington ha ospitato, a partire dal 1880, tutti i presidenti degli Stati Uniti a esclusione di George Washington. Oggi, si presenta come una città moderna e funzionale, che gode di un clima particolarmente gradevole e dove risplende il bianco del marmo, il verde brillante dei prati rigogliosi, gli abitanti amano fare jogging e svettano i profili maestosi dei luoghi in cui si svolge il cerimoniale della politica americana: uno fra tutti, quello della cupola del Campidoglio. Ma la vera peculiarità di Washington è la combinazione tra storia e show business. Sono innumerevoli, infatti, i film che girati in questa città americana, dal passato così importante, e ora popolata da centinaia di corrispondenti dei giornali e delle tv di tutto il mondo. Oltre che dai turisti, affascinati dalle processioni di limousine in occasione dell’Inauguration Day e dall’austero cambio della guardia all’Arlington Cemetery, due dei molti rituali che ben rappresentano la pomposità della vita pubblica americana.

SABATO 25 GIUGNO 2018 – 6 giorno: Washington, D.C.
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della citta che comprende la Casa Bianca, il Campidoglio, il Monumento a Washington ed il Cimitero di Arlington. Pomeriggio a vostra completa disposizione per altre escursioni facoltative. Cena e pernottamento in loco.

DOMENICA 26 AGOSTO 2018 – 7 giorno: Washington, D.C. > Philadelphia > New York (379 km)
Prima colazione. Partenza per New York. Lungo il percorso breve sosta a Philadelphia, citta famosa per la Dichiarazione d’Indipendenza, dove verrà effettuato un breve giro della città. L’arrivo a New York e previsto nel tardo pomeriggio. Durante la serata, “cena d’addio” in un rinomato ristorante.

LUNEDI’ 27 AGOSTO 2018 – 8 giorno: New York – Usa Italia
Prima colazione. Tempo libero nella grande mela . Trasferimenti in aeroporto in tempo utile per imbarco su volo diretto in partenza alle ore 20,30. Cena e pernottamento a bordo

Allora, l’ultima giornata potrebbe essere dedicata alla ricerca dei migliori souvenir da portare a casa, possiamo passare alla Apple per la ricerca dell’ultimo Iphone oppure fermarsi da Macy’s il centro commerciale più grande della città per l’acquisto di un paio di jeans Levi’s a prezzo super ribassato, anzi no… forse per non deludere chi ci aspetta al nostro ritorno possiamo solo fare un salto da “Tiffany” la famosa gioielleria per la ricerca di un piccolo presente. Dopo tutte queste camminate meglio fermarsi per un caffè alla famosa catena di Starbucks oppure nel paradiso dei Cookie’s, i famosi biscotti con pepite di cioccolato.

MARTEDI’ 28 AGOSTO 2018 – 9 giorno
Arrivo a Malpensa alle ore 10,40. Trasferimento in bus verso i luoghi di origine

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA: (indicativi e soggetti a riconferma in base agli operativi aerei)
Domodossola: Piazza stazione alle ore 08,00
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle ore 08,35
Omegna: P.zza Beltrami alle ore 08,15 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Intra: Bar Lucini alle ore 08,15 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Arona : Parking Autoarona alle ore 09,00
Suno: centro commerciale Risparmione alle ore 09,15
Vergiate: Centro Conad alle 09,35

QUOTA PER PERSONA € 2499,00 (quota garantita per prenotazioni entro 20 maggio 2018 salvo disponibilità, dopo tale data potrebbe esser richiesto un supplemento)
Supplemento singola: euro 775,00
Attenzione: La prenotazione si intende confermata e la quota bloccata solo al momento del pagamento dell’acconto

LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio in bus G.T. per aeroporto
– Visto Esta Usa
– Accompagnatore in assistenza aeroporto a Milano per operazioni di imbarco. Accompagnatore / guida negli Usa per il tour. Accompagnatore in assistenza in arrivo a Milano sul rientro
– Volo diretto di andata e ritorno da Milano Malpensa
– Bagaglio a mano delle dimensioni 55x40x20 e bagaglio da stiva franchigia di 20 kg
– Trasferimento in arrivo ed in partenza a New York city
– Pullman con aria condizionata per tutta la durata del tour e guida in lingua italiana
– 7 pernottamenti negli hotels elencati o similari
– 7 prime colazioni americane
– 3 pranzi e 3 cene con “cena d’addio” al “NYY Steak”, il ristorante dei New York Yankees
– Visita della citta di New York, Toronto e Washington, D.C.
– Tasse locali incluse e servizio facchinaggio in albergo compreso
– Ingresso a bordo del battello “Hornblower Niagara Cruises/Maid of the Mist

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione medica: € 36,00 (massimale di copertura spese mediche euro 8000 pp)
– Tasse aeroportuali nella misura di euro 326,00 (soggette a riconferma fino a 20gg antepartenza)
– Assicurazione facoltativa contro l’annullamento: € 175,00 per persona da richiedersi all’atto dell’iscrizione
– Le mance e tutto quanto non espressamente indicato
– I pasti non indicati, le bevande , gli ingressi e tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”

Pagamenti:
Acconto pari a € 500,00 all’atto della prenotazione
II acconto entro 20 giugno pari a 500,00 euro
Saldo del viaggio entro 20 luglio

Hotel previsti durante il Tour ( o similare per categoria e caratteristiche)
Giorno 1 > New York – Le Parker Meridien
Giorno 2 > New York – Le Parker Meridien
Giorno 3 > Niagara Falls – Marriott Gateway on the Falls o Hilton Fallsview
Giorno 4 > Niagara Falls – Marriott Gateway on the Falls o Hilton Fallsview
Giorno 5 > Washington – Marriott Wardman Park, Washington Hilton o Omni Shoreham
Giorno 6 > Washington – Marriott Wardman Park, Washington Hilton o Omni Shoreham
Giorno 7 > New York – Le Parker Meridien

Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma)
è onere del viaggiatore verificare possibili aggiornamenti presso autorità competenti o su sito www.viaggiaresicuri.it.
Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Non sono ritenute valide carte di identità con timbro di proroga. I minori di 15 anni devono essere in possesso di passaporto individuale, carta identità; no carta bianca convalidata per l’espatrio, non possono più essere iscritti sul passaporto dei genitori. Il minore di 15 anni, se viaggia con almeno uno solo dei genitori o con chi ne fa le veci, non ha bisogno della dichiarazione di accompagno, sia se sul suo documento (passaporto o carta d’identità) ci sono indicati i genitori, che se non sono indicati. In questo ultimo caso è bene portare con se documentazione attestante paternità e maternità. Diversamente occorre la dichiarazione di accompagno dove viene indicata la persona (o l’ente) a cui il minore viene affidato durante il viaggio. Per i cittadini di nazionalità straniera, sono pregati di verificare necessità di documenti di espatrio ed eventuali visti presso ambasciate di competenza

Penali di annullamento:
Fino a 61 giorni prima della partenza € 500,00 pari all’acconto versato
Da 60 giorni a 31 giorni prima della partenza penale di euro 800,00
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di euro 1400,00
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

Documentazione necessaria:
Dal 1° aprile 2016, per poter entrare nel territorio degli Stati Uniti in regime di esenzione del visto (attraverso l’ESTA), è introdotto il requisito obbligatorio del possesso di un passaporto elettronico contenente i dati biografici e biometrici del titolare. Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore.

I titolari di passaporti non dotati di microprocessore non potranno entrare nel territorio degli USA avvalendosi del programma ESTA e dovranno richiedere il visto di ingresso alle Autorità diplomatiche-consolari statunitensi.
Le Autorità statunitensi hanno altresì comunicato che anche autorizzazioni ESTA regolarmente rilasciate e in corso di validità abbinate a passaporti rientranti in una delle due categorie citate (anteriori al 26.10.2006 pur se elettronici; successivi al 26.10.2006 ma non elettronici) non sono più riconosciute come titolo valido per l’ingresso nel Paese in esenzione dal visto, che dovrà pertanto essere richiesto alle autorità USA.
– dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per le seguenti categorie di viaggiatori di Paesi partecipanti al VWP, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto:
– cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iran, Iraq, Siria e Sudan;
– dal 18 febbraio 2016 le restrizioni si applicano anche per gli individui che si sono recati, dal 1 marzo 2011 in poi, in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen.
Visto d’ingresso: Per usufruire del programma “Visa Waiver Program” (Programma di Viaggio in esenzione di Visto) è necessario:
– essere in possesso di un passaporto elettronico, rilasciato a partire dal 26 ottobre 2006, dotato di microprocessore;
– viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;
– rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni;
– possedere un biglietto di ritorno.

In mancanza anche di uno dei suddetti requisiti, è necessario richiedere il visto presso l’Ambasciata o il Consolato USA del Paese presenti in Italia. Si ricorda che il passaporto deve essere in corso di validità e che la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia.
**Sanità
Il costo della sanità negli Stati Uniti è molto elevato e gli istituti di cura come gli ospedali sono considerati vere e proprie aziende, fatto vuole pertanto che se non puoi pagare per i servizi, non puoi essere assistito. L’assicurazione obbligatoria fornisce una prima assistenza nel limite massimale di euro 8.000,00 di spese mediche ed ospedaliere (cifra che potrebbe corrispondere a circa 3 giorni di degenza ospedaliera in istituti ospedalieri di primo livello). Vi è la possibilità di stipulare ulteriore polizza assicurativa a massimale illimitato per spese mediche con supplemento di ca euro 89,00. Insomma

Elettricità
La corrente elettrica è a 100 volts, con prese diverse dalle nostre. Si rende quindi indispensabile un’adattatore universale.

Cambio
Cambio applicato per il calcolo delle quote 1 euro = 1,15 dollaro (valido al 20/10/2017). In caso di aumento del valore della valuta statunitense potrebbe essere richiesto un adeguamento della quota di partecipazione.

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941