VAL PUSTERIA, LAGO BRAIES E TRENINO STORICO DELL’ALTOPIANO DEL RENON

VAL PUSTERIA, LAGO BRAIES E TRENINO STORICO DELL’ALTOPIANO DEL RENON

14 -15 LUGLIO 2018

SABATO 14 LUGLIO 2018
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Bolzano (429 km). Soste lungo il percorso ed arrivo previsto per la tarda mattinata. Dal centro della cittadina inizieremo la risalita verso l’altopiano del Renon con la funivia che in solo dodici minuti porta alla località di Soprabolzano. Con una magnifica vista panoramica mozzafiato sul Catinaccio e Sciliar, su Bolzano e l’Oltradige giungeremo quindi sull’altopiano dove ci attenderà il nostro pullmann per condurci a pranzo. Ci aspetta un ristorante ed un pranzo altoatesino. Nel pomeriggio il nostro tour continua con lo storico trenino del Renon. Il trenino del Renon era un trenino di montagna sul modello svizzero in voga ai tempi della Belle Époque, quando si volle aprire l’accesso alle montagne ai turisti benestanti. Nel corso dei decenni successivi la costruzione di questo trenino rappresentò un’occasione fortunata anche per la stessa popolazione del Renon. Oggi la cremagliera non c’è più sostituita dalla moderna funivia che abbiamo appena utilizzato. Il trenino a scartamento ridotto, che oggi è l’ultimo del suo genere in tutto l’Alto Adige, collega oggi Soprabolzano a Collalbo con alcuni vagoni d’epoca e altri moderni. Interessantissima inoltre la vista panoramica mozzafiato sulle cime delle Dolomiti lungo il tracciato. Dalle fermate partono inoltre numerosi sentieri per indimenticabili escursioni nel verde! Un volta giunti a Collalbo avremo un po’ di tempo libero per esplorare il paese. Il paese di Collalbo sull’altipiano del Renon conta poco più di 1.400 abitanti e si trova a 1.154 m s.l.m.. Qui, nel cuore di una natura incontaminata, soprattutto gli appassionati di attività all’aperto possono gioire. I dintorni di Collalbo possono essere esplorati sia a piedi come anche in mountain bike. Alcuni sentieri molto famosi sono il sentiero di Freud che parte proprio da Collalbo od anche il sentiero che conduce alla famose piramidi di Terra di Collalbo. Fenomeno geologico che si è formato dall’erosione delle rocce moreniche di origine glaciale. Nel tardo pomeriggio ci sistemeremo in tipico hotel altoatesino della zona per la cena ed il pernottamento.

DOMENICA 15 LUGLIO 2018
Prima colazione in hotel e partenza per la Val Pusteria. In mattinata sosta a Braies per la visita del territorio del suo incantevole lago, reso ormai celebre quale set per la fiction televisiva, “un passo dal cielo” con Terence Hill. Proseguimento poi alla volta di Dobbiaco. Il paese si trova all’entrata della romantica Valle di Landro ed è il centro culturale della zona delle Tre Cime. Considerato la “porta delle Dolomiti è sicuramente una delle località di maggior fascino anche grazie al suo incantevole paesaggio naturale che fa da cornice.Tempo a disposizione per la vistia del centro di Dobbiaco con il Castel Herbstenburg, la Casa Englös, la Torre Rossa e la chiesa parrocchiale in stile barocco. Inoltre avremo tempo per il nostro pranzo libero nel centro storico dove ci sono caffè, bar, ristoranti e negozi. Partenza per San Candido (17km), adagiato tra 1.113 e 3.145 m s.l.m conta all’incirca 3.100 abitanti. Nel quarto secolo in questa zona si formarono i primi insediamenti celtici. Da non perdere a San Candido sono la chiesa in stile romanico dedicata a S. Michele, che nel 1735 venne ristrutturata in stile barocco, ed il il Museo della Colleggiata di San Candido che comprende anche l’archivio e la biblioteca, inoltre abbiamo anche il Museo Dolomythos è dedicato alle Dolomiti, patrimonio naturale dell’Unesco ed al suo interno potrete scoprire la genesi dei monti pallidi. Dopo la visita avremo un po’ di tempo a disposizione per passeggiare e fare shopping nel centro pedonale chiuso al traffico, e per il pranzo libero. Imperdibile la sosta al famoso negozio di delikatessen della Pusteria per portare a casa un omaggino gastronomico. Rientro nel pomeriggio con arrivo previsto nel serata.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Stazione alle ore 05.15
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 05.25
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 05.50
Omegna: p.zza Beltrami alle ore 05.30 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Baveno: Villa Fedora alle ore 06.00
Verbania: Bar Lucini alle ore 05.30 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Pallanza: Tribunale alle ore 05.35 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Parruzzaro: parking Autoarona alle ore 06.15
Suno: centro Commerciale Risparmione alle ore 06.30
Vergiate: Centro Conad alle ore 06.40
**navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA € 199,00
Supplemento camera singola € 35,00
Riduzione bambini 2-12 anni in terzo 35,00

LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio in bus G.T. riservato
– Accompagnatore agenzia
– N. 1 notte in hotel 3 stelle sup in mezza pensione
– N. 1 pranzo a Soprabolzano
– Bevande ai pasti incluse nella misura di ¼ vino + ½ acqua
– Tragitto in Funivia da Bolzano a Soprabolzano
– Biglietto per il Trenino del Renon
– La tassa di soggiorno

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Quota di iscrizione comprensiva di assicurazione sanitaria € 16,00
– Assicurazione contro le penali di annullamento € 14,00 circa da richiedere all’atto della prenotazione
– Le mance e gli ingressi a siti e musei tutto quanto non espressamente indicato

Pagamenti:
Acconto pari a € 100,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 15 giugno 2018

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 100,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di € 130,00
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale

PER LE CONDIZIONI CLICCA QUI

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941