UNA GIORNATA A GARDALAND
17 Dicembre 2019
VIAGGIO PIC-NIC A CHAMPOLUC (AO)
18 Dicembre 2019

BRESSANONE FESTA DELLO STRUDEL E TRENINO STORICO DELL’ALTOPIANO DEL RENON

03 – 04 OTTOBRE 2020

SABATO 03 ottobre 2020
Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Bolzano (429 km). Soste lungo il percorso ed arrivo previsto per la tarda mattinata. Dal centro della cittadina inizieremo la risalita verso l’altopiano del Renon con la funivia che in solo dodici minuti porta alla località di Soprabolzano. Con una magnifica vista panoramica mozzafiato sul Catinaccio e Sciliar, su Bolzano e l’Oltradige giungeremo quindi sull’altopiano dove ci attenderà il nostro bus per condurci a pranzo. Ci aspetta un ristorante ed un pranzo altoatesino. Nel pomeriggio il nostro tour continua con lo storico trenino del Renon. Il trenino del Renon era un trenino di montagna sul modello svizzero in voga ai tempi della Belle Époque, quando si volle aprire l’accesso alle montagne ai turisti benestanti. Nel corso dei decenni successivi la costruzione di questo trenino rappresentò un’occasione fortunata anche per la stessa popolazione del Renon. Oggi la cremagliera non c’è più sostituita dalla moderna funivia che abbiamo appena utilizzato. Il trenino a scartamento ridotto, che oggi è l’ultimo del suo genere in tutto l’Alto Adige, collega oggi Soprabolzano a Collalbo con alcuni vagoni d’epoca e altri moderni. Interessantissima inoltre la vista panoramica mozzafiato sulle cime delle Dolomiti lungo il tracciato. Dalle fermate partono inoltre numerosi sentieri per indimenticabili escursioni nel verde! Un volta giunti a Collalbo avremo un po’ di tempo libero per esplorare il paese. Il paese di Collalbo sull’altipiano del Renon conta poco più di 1.400 abitanti e si trova a 1.154 m s.l.m.. Qui, nel cuore di una natura incontaminata, soprattutto gli appassionati di attività all’aperto possono gioire. I dintorni di Collalbo possono essere esplorati sia a piedi come anche in mountain bike. Alcuni sentieri molto famosi sono il sentiero di Freud che parte proprio da Collalbo od anche il sentiero che conduce alla famose piramidi di Terra di Collalbo. Fenomeno geologico che si è formato dall’erosione delle rocce moreniche di origine glaciale. Nel tardo pomeriggio ci sistemeremo in tipico hotel altoatesino della zona per la cena ed il pernottamento

DOMENICA 04 ottobre 2020
Prima colazione in hotel e partenza per Bressanone. ll comune cittadino di Bressanone si trova nel cuore dell’Alto Adige, immerso nella larga conca brissinese. Il comune non comprende solo la città vescovile con il suo superbo Duomo, ma anche le località che si adagiano sui pendii del Monte Ponente. Dal 2 al 4 ottobre si svolge anche quest’anno a Bressanone il tradizionale Mercato del Pane e dello Strudel. Quella del pane in Alto Adige è una vera e propria cultura. Ne esistono centianai di tipi diversi: dal pane nero, al pane integrale, a quello con il finocchio, al pane con i semi di girasole o quelli di papavero. Un’intera manifestazione ancora non basta per riuscire ad assaggiarli tutti! Sono tantissimi gli amanti di questo alimento così semplice e sano ma tanto ricco di sapore, presente in tutte le nostre tavole, come sono numerosi anche gli amanti dello strudel, tipico dolce altoatesino, anche lui dalle mille varianti! I panettieri in piazza Duomo a Bressanone durante i tre giorni della manifestazione illustreranno le varie tecniche di lavorazione e cottura del pane con marchio di qualità altoatesino, un viaggio nel passato che ci permetterà di scoprire piccoli trucchi e segreti per la riuscita di un ottimo pane! Pranzo libero in uno dei tantissimi ristoranti tipici oppure lungo le bancarelle della Piazza Duomo. Rientro nel pomeriggio con arrivo previsto nel serata.

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Stazione alle ore 05.15
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 05.25
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 05.50
Baveno: Villa Fedora alle ore 06.00
Verbania: Bar Lucini alle ore 05.30 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Pallanza: Tribunale alle ore 05.35 (partenza con suppl. per navetta euro 15,00pp**)
Paruzzaro: parking Autoarona alle ore 06.15
Suno: centro Commerciale Risparmione alle ore 06,30
Vergiate: Pasticceria Aries alle ore 06,40
**navetta per minimo 2 persone

QUOTA PER PERSONA € 209,00
Supplemento camera singola € 35,00
Riduzione bambini 2-12 anni in terzo 35,00

Novità 2020: Quota iscrizione comprensiva di assicurazione medico-bagaglio-annullamento
viaggi fino a 299 euro, quota di iscrizione: € 21,00
viaggi da 300 a 599 euro, quota di iscrizione: € 36,00
viaggi da 600 a 999 euro, quota di iscrizione: € 56,00
viaggi da 1000 a 1299 euro, quota di iscrizione: € 66,00

La quota comprende:
-Viaggio in bus G.T. riservato
-Accompagnatore
-N. 1 notte in hotel 3 stelle superiore in mezza pensione
-N. 1 pranzo a Soprabolzano
-Bevande ai pasti incluse nella misura di ¼ vino + ½ acqua
-Tragitto in Funivia da Bolzano a Soprabolzano
-Biglietto per il Trenino del Renon
-La tassa di soggiorno

La quota non comprende:
– Quota di iscrizione obbligatoria comprensiva di assicurazione sanitaria ed annullamento € 21,00
– Le mance e gli ingressi a siti e musei tutto quanto non espressamente indicato

Pagamenti:
Acconto pari a € 100,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 01 settembre 2020

Penali di annullamento:
Fino a 31 giorni prima della partenza € 100,00 pari all’acconto versato oltre alla quota d’iscrizione
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale di € 150,00 oltre alla quota d’iscrizione
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre alla quota d’iscrizione

Fonti immagini fornite dall’ufficio turismo locale/Pixabay immagini libere per usi commerciali/Wikimedia Commons immagini digitali con licenza libera.

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941