Borghi più belli d’Italia nelle Langhe: Neive e Monforte
4 Gennaio 2021
Torino, il Museo Egizio e passeggiata in centro
4 Gennaio 2021

Castello di Masino, labirinto botanico e pic-nic al Lago Viverone

DOMENICA 30 MAGGIO 2021

Partenza dai luoghi convenuti con destinazione Masino (182 km). Sosta lungo il percorso ed arrivo per le ore 09,30 circa.  Affacciato sull’ampia pianura del Canavese e immerso in un immenso parco romantico, sorge su una collina antistante la lunga barriera morenica della Serra di Ivrea.  Il Castello abitato dai conti Valperga per dieci secoli, narra la storia piemontese ed italiana attraverso le sue numerose stanze monumentali, come i saloni affrescati e riccamente arredati tra Seicento e Settecento, le camere per gli ambasciatori, gli appartati salotti e gli appartamenti di Madama Reale. Tra le sale più affascinanti vi é il salone da ballo, con le ampie finestre, che creano una perfetta armonia tra il panorama esterno e gli interni affrescati. Non meno interessante é la ricca collezione di carrozze del XVIII e XIX secolo, per la maggior parte della famiglia Valperga, conservata nel Palazzo delle Carrozze.  Al pari del Castello, anche il parco ha subito numerosi mutamenti nel corso dei secoli. L’attuale configurazione deriva dalla sistemazione del parco secondo il modello “all’inglese” risalente alla prima metà dell’Ottocento, che portò alla realizzazione della strada dei 22 giri, straordinario percorso panoramico. Proseguiamo quindi con la scoperta del Parco ove si trova un particolarissimo labirinto botanico di siepi. Le prime testimonianze scritte sul Labirinto di Masino risalgono al 1753. Recentemente questo splendido labirinto è stato ristrutturato e riportato agli antichi splendori settecenteschi, seguendo scrupolosamente il disegno originale ritrovato negli archivi ed utilizzando oltre duemila piante di carpini tagliate con minuziosa regolarità. Oggi il Labirinto di Masino è il secondo più grande d’Italia ed è tutelato dal FAI. Durante la visita al parco sarà possibile consumare il nostro Pic-Nic. Ci spostiamo quindi sul vicino lago di Viverone, per una gradevole passeggiata alla scoperta dei borghi che si affacciano su questo singolare lago, il terzo per estensione in piemonte, sviluppato sull’antico anfiteatro morenico di Ivrea. Partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

LUOGHI DI PARTENZA:
Domodossola: Piazza stazione alle ore 07.00
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 07.10 (con almeno 6 partecipanti)
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop zona cupole alle ore 07.35
Paruzzaro: Concessionario Autoarona alle ore 08.00
Suno: davanti al centro commerciale “Risparmione” alle ore 08.15

QUOTA PER PERSONA € 60,00
Viaggio confermato con almeno 20 partecipanti

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in bus G.T., pranzo pic-nic (2 panini, 1 pezzo torta salata, 1 frutto, 1 dolce , 1 acqua), ingresso castello di Masino e labirinto, assicurazione e nostro accompagnatore

Pagamento: entro 5 giorni data partenza
Penalità in caso di annullamento: totale

Informativa completa per il presente pacchetto viaggio disponibile su richiesta e/o visionabile su sito www.verbanoviaggi.com

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com
BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196
OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941