Londra e crociera sul Tamigi
LONDRA E LE LUCI DI NATALE
20 Maggio 2024

EPIFANIA A NEW YORK

Epifania a New York e i suoi grattacieli visti dall'alto

2-7 GENNAIO

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

Mercoledì 03 gennaio 2024            

Partenza dai luoghi convenuti verso aeroporto di Milano Malpensa (Terminal 1) e disbrigo delle formalità doganali. Partenza del volo di linea diretto per New York JFK alle ore 12,50 con arrivo alle ore 16,10 (orario locale, in realtà le ore di volo sono 8). Pranzo servito a bordo dell’aeromobile.

Benvenuti negli States. Trasferimento con bus privato in hotel 4 stelle centrale e sistemazione nelle camere riservate. Cena in uno dei locali icone degli Usa, il Bubba Gump, (chi si ricorda del film Forrest Gumo, ecco proprio quello, potremo assaggiare i famosi gamberetti del capitano Bubba).

Un po’ tempo libero per iniziare a saggiare la fervida energia della grande mela e rientro in hotel per il pernottamento. Quel qualcosa in più….. il nostro hotel, si trova in una delle posizioni più felici di tutta New York, vicinissimo alla centralissima Times Square, il vero e proprio ombelico del mondo, il fulcro nevralgico di questa città, ad un passo dal distretto dei Teatri ed a 20metri dalla street più famosa del mondo: la famosa Broadway.

 

Giovedì 04 gennaio 2024

Prima colazione continentale in hotel. Partenza con mezzi di trasporto locali per la visita di Harlem.

Si tratta di un quartiere di Manhattan, conosciuto per essere un grande centro culturale e commerciale degli Afro-americani. Nonostante il nome sia generalmente attribuito a tutta la regione alta di Manhattan, Harlem è tradizionalmente limitato dalla Strada 155 (155th Street) a nord, e dal fiume Harlem ad est.

Durante la visita si potrà assistere ad un’autentica funzione religiosa in una Chiesa Battista completamente incentrata sulla musica Gospel.

Si vista l’Upper Manhattan, la parte alta della città, cominciando da Central Park West, il più grande della città, con strade, sentieri, specchi d’acqua. Imperdibile la pista di pattinaggio su ghiaccio che si crea sul lago centrale del parco; il Lincoln Center, grande centro culturale; i Dakota Apartments dove abitò John Lennon; la grande Cattedrale di St. John The Divine, la strada dei Musei) con il Guggenheim e il Metropolitan Museum, il più grande degli Stati Uniti e uno dei più importanti del mondo.

Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per visite individuali o shopping. Cena in ristorante, rientro in hotel per il pernottamento.


Venerdì 05 gennaio 2024

Prima colazione in hotel. Partenza con mezzo di trasporto locali per la visita della parte bassa di  Manhattan, l’isola occupata dai grattacieli, il quartiere visitato di norma dai turisti in quanto qui si riassume la vita commerciale, artistica e culturale: Union Square, il quartiere di Soho, ambito dagli artisti e pieno di ristoranti alla moda, Chinatown, il quartiere cinese con le insegne in lingua e le pagode sembra veramente di essere nella terra del sol levante piuttosto che nella grande mela, avanti nella vicina Little Italy, l’antico quartiere italiano in cui si insediarono i nostri primi connazionali immigrati dal bel paese, Ground Zero ovvero ciò che resta del centro finanziario una volta territorio delle torri gemelle, la Fifth Avenue con i suoi negozi eleganti, il Rockfeller Center (ricordate il famoso miliardario Rockfeller?!), formato da ventuno grattacieli e simbolo del potere di New York.

Si prosegue poi con la Grand central station, sito famosissimo per tanti film. Visitando la città stessa tutto quanto vi sembrerà come il gigantesco set di un colossal cinematografico, passando dai taxi o le auto della polizia come anche le insegne dei negozi più celebri.

Pranzo libero in corso di escursione.. Un po’ di tempo libero poi per altre visite individuali o shopping. Cena in famosa Steak House per provare tutto il sapore delle succulente bistecche made in USA rientro in hotel per il pernottamento.

 

Sabato 06 gennaio 2024

Prima in hotel. Trasferimento con mezzi di trasporto locali all’attracco dei battelli, per effettuare una  navigazione per ammirarne lo splendido skyline di Manhtthan.

Si vedranno inoltre la Statua della Libertà (non è possibile salire in cime alla statua), da sempre simbolo degli Stati Uniti e donata dai Francesi agli Americani nel 1885; durante la crociera si scenderà ai piedi della statua della libertà per effettuare delle foto, di seguito proseguimento per Ellis Island, piccola isola su cui gli emigranti del 1800 venivano lasciati in quarantena, visita al museo dell’immigrazione e poi di nuovo in battello per la navigazione della baia, in prospettiva anche South Street Seaport, antico quartiere del porto trasformato oggi in zona pedonale con ristoranti e negozi.

Da qui proseguiamo con una passeggiata sul celebre ponte di Brooklyn, il più antico ponte della città;  e risaliamo verso il palazzo delle Nazioni Unite, famoso palazzo di vetro dove si riuniscono per le riunioni dell’Assemblea Generale.

Pranzo libero ed il pomeriggio a disposizione per le visite individuali, ci spostiamo quindi verso il grattacielo più famoso del mondo, l’Empire state building, e salita facoltativa all’Empire State building (costo circa 50Usd) per la salita in ascensore fino all’ 88 esimo piano per ammirare la superba prospettiva della città dall’alto.

Cena in ristorante e dopo cena, facoltativo con l’accompagnatore, si potrà assistere ad un Musical (a scelta ed a pagamento in base alle disponibilità del momento). Siamo a New York, sulla Broadway, la via famosa con i suoi numerosi teatri….non potremo perdere l’occasione!

 

Domenica 07 gennaio 2024

Prima colazione continentale in hotel. Tempo libero a disposizione per visite individuali o shopping.

Allora, l’utima giornata potrebbe essere dedicata alla ricerca dei migliori souvenir da portare a casa, possiamo passare alla Apple per la ricerca dell’ultimo iPhone oppure fermarsi da Macy’s il centro commerciale più grande della città per l’acquisto di un paio di jeans Levi’s a prezzo super ribassato, anzi no… forse per non deludere chi ci aspetta al nostro ritorno possiamo solo fare un salto da “Tiffany” la famosa gioielleria per la  ricerca di un piccolo presente.

Dopo tutte queste camminate meglio fermarsi per un caffè alla famosa catena di Starbucks oppure nel paradiso dei Cookie’s, i famosi biscotti con pepite di cioccolato. Ritrovo dei partecipanti (pieni di pacchetti) all’ora convenuta (verso il tardo pomeriggio) nella hall dell’hotel. Trasferimento all’aeroporto di New York JFK e disbrigo delle formalità doganali. Partenza del volo di linea diretto per Milano Malpensa alle ore 20,40 (cena e colazione serviti a bordo)

 

Lunedì 08 gennaio 2024

Arrivo alle ore 10.50 a destinazione Milano Malpensa. Trasferimento in bus per il rientro

 

N.b. Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque alterato il contenuto essenziale.

 

Luoghi di partenza:         

Domodossola: Autostazione, alle ore 07,45

Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 08.00

Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 08.20

Arona Autoarona Paruzzaro: alle ore 08,45

Suno : Centro commerciale risparmione alle 09,00

Vergiate / Gallarate / Busto A. : da definire

Partenza da Verbania, Omegna, Castelletto Ticino: navetta con supplemento € 20,00 a pp**

Partenza da Gattinara, Gallarate, Romagnano, Borgoticino, Varallo P, Grignasco, Novara, Cameri, Galliate, Bellinzago: navetta con supp € 25,00 pp**

Partenza da: Borgosesia, Cassano Magnago, Castellanza, Legnano: navetta con supp € 30,00 pp**                                      

navetta per minimo 2 persone

 

QUOTA PER PERSONA  € 1.779,00

supplemento camera singola € 390,00

supplemento per camera 2 letti separati a due piazze: € 70,00

riduzione camera tripla adulti o bambini: – € 340,00

 

La quota per persona con pacchetto completo comprende (valido con almeno 20 adesioni):

– Trasferimento per aeroporto di Milano Malpensa in bus gt

– Accompagnatore Verbano Viaggi

– Viaggio aereo a/r in classe economica diretto : Malpensa – New York – Malpensa

– franchigia bagaglio 20 kg

– tasse aeroportuali ed adeguamento carburante calcolati al 03/02/23 nella misura di euro 333,41 per le quali può esser richiesto adeguamento in caso di variazione fino al 15/12/23

– trasferimenti da e per l’aeroporto all’hotel a New York con bus riservato

– sistemazione in hotel camere doppie a letto MATRIMONIALE in hotel 4 stelle centralissimo

– Modulo Esta, visto online redatto dall’agenzia

– 4 prime colazioni continentali

– 4 cene in ristorante 3 portate con soft drink illimitati tea e caffè durante il pasto**

– Mance per camerieri durante le cene

– tassa di soggiorno New York pari a 50Usd a persona

-escursionI come da programma con accompagnatore

 

** 2 parole sui ristoranti: con una selezione di particolari emozioni anche attraverso il cibo che avrete possibilità di assaggiare, passando dal più classico degli Hamburger Americano (quelli giganti che si mangiano con le posate per intenderci) o i famosi gamberetti del Bubba Gump, e le celebri bistecche alla griglia Made in USA. ma anche le colazioni con i pancakes (le frittellone giganti), non mancheremo di provare come gli americani intendono e gustano la nostra famosa cucina italiana, e finiremo con le grandi bistecche made in USA . Insomma un assaggio di New York nel senso più stretto della parola

 

La quota non comprende:

-Quota di iscrizione comprensiva di assicurazione sanitaria  e contro le spese di annullamento sempre dovuta € 106,00 (massimale di copertura spese mediche euro 30.000 pp), VIVAMENTE CONSIGLIATA ASSICURAZIONE MEDICA INTEGRATIVA

– Tessera trasporti metropolitani New York da acquistare in loco (circa 25-30 Usd)

– biglietti di ingresso per le attrazioni New York : Donazione Chiesa Gospel 25Usd, Biglietto traghetto Statua libertà ed Ellis Island 35 Usd

– le altre bevande e gli altri pasti, le mance,

– tutto quanto non indicato espresso nella quota

– Le mance per autista

-eventuali rincari dovuti alle oscillazioni dei cambi e delle tasse aeroportuali (comunicati entro il 15dicembre 2023)

 

Cambio

Cambio applicato per il calcolo delle quote 1 euro = 1,11 dollaro (valido al 26/07/2023). In caso di aumento del valore della valuta statunitense potrebbe essere richiesto un adeguamento della quota di partecipazione

 

Condizioni di pagamento:

– acconto alla prenotazione € 300,00                                               

– II acconto entro 15 ottobre € 300,00

– saldo viaggio entro il 01 dicembre 2023

 

Condizioni di annullamento:

– annullamento entro il 25 settembre: penale di euro 300,00 pp

– annullamento entro il 25 ottobre: penale di euro 800,00 pp

– annullamento entro il 01 dicembre: penale di euro 1250,00 pp oltre al 50% di eventuale pacchetto escursioni

– annullamento dopo 01 dicembre: penale totale valore viaggio oltre a quota di iscrizione

IL NOSTRO HOTEL:

HYATT Palace Times Square / Riu Plaza  Times Square / CR7 Pestana Times Square / Moxy Times Square

 

STATI UNITI notizie utili

Documentazione necessaria: passaporto elettronico biometrico con validità almeno fino al 08/07/2024

Per aggiornamento consultare il sito VIAGGIARESICURI.IT oppure chiedere in agenzia viaggi

Documentazione necessaria:Dal 1° aprile 2016, per poter entrare nel territorio degli Stati Uniti in regime di esenzione del visto (attraverso l’ESTA), è introdotto il requisito obbligatorio del possesso di un passaporto elettronico contenente i dati biografici e biometrici del titolare.  Si intende per “passaporto elettronico” il libretto dotato di microprocessore.

in conseguenza della designazione da parte degli Stati Uniti, in data 12 gennaio 2021, di Cuba come Stato sponsor del terrorismo, i cittadini italiani che abbiano visitato Cuba  a partire dal 12 gennaio 2021, devono richiedere il visto e non possono entrare negli Stati Uniti con l’ESTA.  I viaggiatori in possesso di un ESTA già approvato o che possiedano la doppia cittadinanza riceveranno notifica che l’ESTA è stato revocato e potranno rivedere il loro stato sull’App ESTA
– dal 21 gennaio 2016, i cittadini di Paesi VWP (inclusa quindi l’Italia) che siano anche cittadini di Iran, Iraq, Siria e Sudan per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto d’ingresso;
– dal 18 febbraio 2016 le restrizioni si applicano anche per gli individui che si sono recati, dal 1 marzo 2011 in poi, in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen.
I funzionari di governo (”full-time”) e il personale militare di Paesi del VWP recatisi nei suindicati Stati per ragioni di servizio sono esclusi da tale restrizione.

LUCCHETTI “TSA”:L’ente doganale aeroportuale consiglia di lasciare la valigia aperta perchè potrebbero fare dei controlli. Per questo motivo e’ consigliabile lasciarla senza lucchetti e chiusure in quanto potreste trovarla all’ arrivo scardinata e richiusa con lo scotch. Esistono sul mercato dei lucchetti TSA (transportation security administration) con combinazione e chiavetta che i poliziotti riescono ad aprire con una chiave passpartout senza rischiare di ritrovare la valigia danneggiata. E’ a vostra discrezione decidere se utilizzare un normale lucchetto, un lucchetto TSA o lasciarla aperta.

MANCE: Negli Stati Uniti, a differenza della maggior parte degli altri paesi, le mance non sono comprese nei prezzi.

CORRENTE ELETTRICA: La corrente elettrica è a 100 volts, con prese diverse dalle nostre. Si rende quindi indispensabile un adattatore universale.

Sanità: Il costo della sanità negli Stati Uniti è molto elevato e gli istituti di cura come gli ospedali sono considerati vere e proprie aziende, fatto vuole pertanto che se non puoi pagare per i servizi, non puoi essere assistito. L’assicurazione obbligatoria fornisce una prima assistenza nel limite massimale di euro 30.000,00 di spese mediche ed ospedaliere (cifra che potrebbe corrispondere a circa 3 o 4 giorni di degenza ospedaliera in istituti ospedalieri di primo livello). Vi è la possibilità di stipulare ulteriore polizza assicurativa a massimale illimitato per spese mediche con supplemento di euro 130,00. ca

Valuta: Dollaro statunitense, suddiviso in centesimi. Le banconote sono tutte delle stesse dimensioni e con tagli da 1, 5, 10, 20, 50 e 100 dollari. Le carte di credito sono accettate ovunque. Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15.

Fuso orario: New York ha 6 ore in meno rispetto all’Italia. L’ora legale viene applicata dall’ultima domenica di aprile fino alla fine di ottobre.

 

Informativa completa per il presente pacchetto viaggio disponibile su richiesta e/o visionabile su sito www.verbanoviaggi.com

Organizzazione tecnica: Verbano Viaggi – www.verbanoviaggi.com

BAVENO: P.zza IV Novembre, 2 Baveno (VB) – Tel. 0323 / 923196

OMEGNA: Via Cavallotti, 8 Omegna (VB) – Tel. 0323 / 641941